Carrello 0
Amore per il minimalismo: l'ultimo progetto di studio DiDeA
CASE & INTERNI

Amore per il minimalismo: l'ultimo progetto di studio DiDeA

di Valentina Ieva

Un’abitazione capace di adattarsi ai diversi momenti della giornata

09/12/2016 - L’amore per il minimalismo giapponese è la chiave di lettura del nuovissimo progetto della firma palermitana DiDeA.
Casa #A157 
è il risultato dello studio accurato di ogni dettaglio e della volontà di realizzare un’abitazione capace di cambiare ed adattarsi ai diversi momenti della giornata.

"Nella cucina domina l’isola, un grande corpo cromato nero, che ospita il piano cottura e  piano di appoggio e di lavoro, mentre nella struttura a parete sono posizionati i lavelli a scomparsa e le scaffalature, che un articolato sistema di ante ne permette la comparsa quando necessario, sottolineando l’essenzialità dell’ambiente.

Il sapiente disegno di soluzioni funzionali ha definito diversi spazi a scomparsa con la doppia funzione di scaffalature e contenitori per elementi tecnici. Le velette del controsoffitto, per esempio, hanno la triplice funzione di emettere luce diffusa e l’aria climatizzata oltre ad ospitare il sistema per le tende”
spiegano i progettisti.

Zona pranzo e living godono di ampia illuminazione grazie alle grandi vetrate che diventano porte finestre con affaccio su un piccolo balcone. Gli spazi si articolano con fluidità e sono arredati con pochi elementi scelti, che definiscono l’atmosfera intima, completata dal calore del pavimento in parquet naturale.

"La domotica semplifica e velocizza il controllo delle funzioni domestiche, e permette di creare scenari luminosi e sonori sempre diversi.
Autoparlanti incastonati nel muro per un effetto cinema. La bellezza della luce naturale, è simulata la sera tramite fasci luminosi diffusi lungo le pareti, e i colori chiari utilizzati per le pareti e i pochi arredi contribuiscono ad amplificarne l’effetto."


Il percorso che conduce alla zona notte si sviluppa lungo un corridoio dove si mimetizzano a filomuro le porte del bagno e delle due camere.

Il minimalismo è protagonista anche nella stanza matrimoniale, con letto, due semplici comodini e piccola cabina armadio. Nei bagni, essenziali nelle dimensioni e nella scelta dei materiali - cemento a vista per pareti e pavimento-  gli elementi in legno sono disegnati su misura da DiDeA, con accenti rossi di colore per le rubinetterie.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati