Carrello 0
DESIGN NEWS

Eclisse presenta 'Without Nostalgia'

Commenti 1757

L’influenza della decorazione nel design contemporaneo

Vedi Aggiornamento del 14/01/2019
Commenti 1757
09/12/2016 - Lo scorso giovedì 24 novembre ECLISSE ha presentato Without Nostalgia, progetto ispirato al mondo della decorazione e del colore. L’evento si è svolto in via Molino delle Armi, all’interno dello showroom ECLISSE, nel cuore del distretto milanese dell’arredamento. Il progetto, nato da un’idea dell’architetta Manuela Pelizzon, ha visto oltre ad ECLISSE, la partecipazione delle aziende partner Barba Design, Migliorino DesignOikos.
 
La passione per la decorazione di vecchi pavimenti di stanze, palazzi e masserie ha condotto la designer ad uno studio e ad una successiva reinterpretazione di questi decori in chiave moderna ed inedita, ovvero senza nostalgia. Le forme geometriche che sono nate possono trovare applicazione su diversi supporti: incise su superfici come porte e mobili oppure riprodotte in stampe e rivestimenti per pareti e pavimenti. Completa la realizzazione, l’utilizzo di ecosoluzioni cromomateriche che crea ambientazioni diverse con effetto tessuto e metallico. Base del progetto è stato il dialogo tra realtà accomunate dagli stessi valori e dalla medesima predisposizione alla ricerca tecnologica finalizzata allo studio e all’applicazione di materiali e tecniche innovative.

La virtuosa contaminazione originata tra il saper fare artigiano, l’immaginazione della designer e il contributo della tecnologia ha permesso la creazione di prodotti e soluzioni inedite che interpretano il gusto contemporaneo, presentati in anteprima all’interno dello showroom milanese.
 
I prodotti ECLISSE si prestano nel ruolo di elementi al servizio della progettazione. I dettagli costruttivi e le caratteristiche esclusive di telai, controtelai e profili, pur rimanendo nascosti, diventano ancora una volta presupposti fondamentali per assicurare una perfetta realizzazione e resa estetica. Il layout espositivo segue una timeline ideale che mette a confronto tre epoche.

Entrando nella parete di destra troviamo il contemporaneo rappresentato da ECLISSE Syntesis Collection, cioè i prodotti senza cornici che eliminano qualsiasi elemento a vista. Di fronte nella parete di sinistra il futuro, quello che suggeriscono i nuovi trendsetter. Una sorta di evoluzione del filomuro. Con ECLISSE Shodo Collection tornano protagoniste le porte e le finiture in generale. Con un’unica differenza: sono tutte filo muro. Nella stanza adiacente, varcando la porta curva a scomparsa, nella sua massima esaltazione, la sintesi di oltre 25 anni di tecnologia e know-how Eclisse. Il sistema ECLISSE Luce, modello predisposto per l’illuminazione. Passato, presente e futuro, visti attraverso i prodotti che rappresentano stili e gusti differenti.

ECLISSE Syntesis Collection
I sistemi per porte scorrevoli privi di finiture esterne e a battente a filo muro lasciano qui spazio alla creatività e alla personalizzazione di una carta da parati chiara e in netta contrapposizione con i toni dei colori primari: il giallo della madia, il blu della panca e il rosso del tavolo e della sedia. La precisione, la linearità delle superfice, priva di qualsiasi sporgenza fanno sì che il decoro possa percorrere in maniera precisa e uniforme non solo la parete, ma anche i pannelli porta e persino il battiscopa.
 
Nella sala adiacente dello spazio espositivo è presente ECLISSE Syntesis Tech, soluzione per nascondere vani tecnici e di servizio come tubature e cablaggi. Le aperture, perfettamente nascoste nella parete, sono accessibili attraverso aperture push pull, con chiave o maniglia. I chiudi-vano ECLISSE sono qui rifiniti con la finitura Oikos antico velluto bianco 9016.

ECLISSE Shodo Collection
Il futuro del filo muro è rappresentato da ECLISSE Shodo Collection, linea di soluzioni per porte scorrevoli e a battente con stipiti e cornici filo muro e con profilo per battiscopa anch’esso filo muro. In questo modo le porte tornano protagoniste e tutte le finiture sono a filo con la parete, senza sporgenze.
 
Gli stipiti, il battiscopa e tutti i pannelli porta sono una finitura ECLISSE nella tonalità grigio caldo. Il saper fare artigiano, la cura maniacale del dettaglio e l’innovazione trovano qui la loro massima esaltazione dando origine ad una composizione di particolare eleganza caratterizzata da una raffinata trama bianca sulla parete, finiture perfette e senza sporgenze e un’incisione laser sul pannello porta di Shodo battente.

ECLISSE Luce estensione
Il primo controtelaio ad esser predisposto per l’alloggiamento dei cablaggi, brevetto ECLISSE, è presentato nella versione a doppia anta e con pannelli porta in vetro satinato.
 
La luce di passaggio consente di aprire spazi davvero ampi, senza rinunciare alla comodità di avere sempre un interruttore a portata di mano e vicino al foro porta. Nella versione per cartongesso questo prodotto può raggiungere una luce di passaggio di 2600x2600mm.

Ph.: Enrico Dal Zotto | www.enricodalzotto.it

ECLISSE su Archiproducts.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui