Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
AZIENDE

BIO PLAN 30 T, la novità WIENERBERGER per elevate prestazioni

di Wienerberger

Presentato in anteprima a Klimahouse 2017 il nuovo laterizio rettificato della famiglia BIO PLAN

Commenti 2457
31/01/2017 - Prestazioni termiche eccezionali in soli 30 cm di spessore: si chiama Porotherm BIO PLAN 30 T - 0,09 la novità firmata Wienerberger presentata in anteprima alla dodicesima edizione della fiera Klimahouse di Bolzano (dal 26 al 29 gennaio stand B10/24).
Il nuovo componente dell’avanguardistica famiglia Porotherm BIO PLAN T – 0,09 è stato sviluppato dal più grande produttore mondiale di laterizi per rispondere alle più impellenti esigenze del settore delle costruzioni, in particolare in materia di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici, due temi da sempre al centro della ricerca di Wienerberger.
 
A differenza dei blocchi da 38 e 45 cm di spessore, soluzioni pensate per realizzare Edifici a energia quasi zero con murature monostrato, Porotherm BIO PLAN 30 T – 0, 09 è stato sviluppato da Wienerberger per migliorare le prestazioni degli involucri in muratura abbinati ai sistemi a cappotto. Utilizzando il nuovo elemento della famiglia BIO PLAN T – 0,09 nella realizzazione della muratura si può infatti ottenere un incremento di oltre il 30% della prestazione termica – a parità di spessore del cappotto – rispetto a un classico blocco modulare montato con malta tradizionale.
 
Prestazioni energetiche e termiche eccellenti, dovute a una trasmittanza U pari a 0,28 W/m²K e a una conducibilità termica λ di appena 0,09 W/mK, che possono essere ulteriormente migliorate abbinando Porotherm BIO PLAN 30 T – 0,09 a Porotherm Revolution, il cappotto in laterizio firmato Wienerberger che unisce in un unico prodotto i vantaggi di materiali isolanti quali lana di roccia o perlite con quelli del laterizio. L’applicazione congiunta delle due soluzioni di Wienerberger consente di ottenere una trasmittanza U pari a 0,18 W/m²K e al tempo stesso garantire una maggiore traspirabilità della parete.
 
Non solo vantaggi energetici ma anche riduzione degli ingombri del sistema murario: grazie alla sua elevata prestazione Porotherm BIO PLAN 30 T – 0,09 consente di ridurre lo spessore del cappotto. A parità di prestazione termica, infatti, è possibile ridurre sostanzialmente lo spessore del cappotto. Passando da un blocco modulare a Porotherm BIO PLAN 30 T - 0,09, ad esempio, lo spessore di un comune cappotto in EPS passa da 18 a 10 cm con una conseguente maggior facilità di posa e un minor spessore totale del pacchetto murario. Grazie alla combinazione della tecnologia della rettifica a quella dei setti sottili è infatti possibile realizzare giunti di malta di appena 1 mm, eliminando completamente i ponti termici e riducendo i tempi di posa in cantiere.
 
Oltre a questi vantaggi, l’ultimo nato della famiglia Porotherm BIO PLAN T – 0,09 di Wienerberger si contraddistingue anche per le sue brillanti prestazioni di sfasamento dell’onda termica conferite dalla sua cospicua massa superficiale del blocco, pari a 266 kg/m2, la cui inerzia permette di smorzare i picchi della temperatura esterna, mantenendo all’interno dell’edificio temperature costanti, per il massimo comfort anche in regime estivo.
 

WIENERBERGER su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati