Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
RISPARMIO ENERGETICO Al via Edilportale Live Talk, la nuova serie sulle novità tecnologiche per l’abitare
NORMATIVA

Tax credit alberghi, il click day slitta al 7 febbraio

di Paola Mammarella

Posticipato al 3 febbraio il termine per compilare le istanze per le spese sostenute nel 2016

Vedi Aggiornamento del 23/01/2018
Commenti 12537
27/01/2017 – Slittano i termini per richiedere il credito di imposta del 30% sugli interventi di riqualificazione di alberghi e strutture ricettive effettuati nel 2016.
 
Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha comunicato le nuove date per la compilazione delle domande.
 
Il legale rappresentante dell’impresa avrà tempo fino alle 16:00 del 3 febbraio 2017 per registrarsi al portale e compilare l’istanza.
 
Il click day vero e proprio inizierà alle 10:00 del 7 febbraio e terminerà alle 16:00 dell’8 febbraio 2017.
 

Tax credit alberghi

Ricordiamo che il Tax credit alberghi è stato istituito dal Decreto "Art Bonus" (DL 83/2014) e regolato in seguito dal DM 7 maggio 2015. Consiste in un credito di imposta del 30% delle spese per la ristrutturazione edilizia, il restauro e risanamento conservativo, la riqualificazione energetica, l’eliminazione di barriere architettoniche e l’acquisto di mobili nelle strutture ricettive.
 
Possono accedere al bonus gli alberghi con almeno sette camere, compresi villaggi-albergo, residenze turistiche, alberghi diffusi, esistenti al 1° gennaio 2012.
 
In base alla Legge di Bilancio 2017, le spese di riqualificazione delle strutture alberghiere sostenute nel 2017 e 2018 potranno accedere ad un credito di imposta del 65%. All’agevolazione saranno ammessi anche gli agriturismi.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui