Carrello 0
Una ex fabbrica di vernici diventa locale cool all'Aja
CASE & INTERNI

Una ex fabbrica di vernici diventa locale cool all'Aja

di Valentina Ieva

La firma del Capriole Cafè è dello studio olandese Bureau Fraai

09/03/2017 - Lì dove un tempo si producevano vernici, oggi si assaporano miscele di caffè e piatti biologici. Stiamo parlando del Capriole Cafè, a L'Aja, precisamente nel quartiere di Binckhors. Qui lo Studio olandese Bureau Fraai ha trasformato una ex fabbrica di vernici in un risto-bar e co-working place, munito di tanto di torrefazione di caffè sostenibile. L'obiettivo? Creare un'esperienza dedicata al caffè dalla produzione al consumo.

Queste funzioni occupano l'intero piano terra, mentre al primo piano, in un soppalco in vetro e acciaio disegnato al centro dell’edificio, è stato creato un centro di formazione per baristi, uno showroom, un ufficio e una sala riunioni. Tutto in perfetto stile industrial.

I due livelli che compongono l'edificio sono collegati e impreziositi da una struttura reticolare in acciaio scuro che prosegue anche nel volume dell’ingresso, e contiene il logo Capriole, nei servizi, nella facciata esterna e nel magazzino, composto da profilati di acciaio anodizzato.
 
In contrasto visivo con gli interni in bianco e nero, i progettisti hanno scelto tavoli e armadi in legno di quercia e ottone. Le lampade a sospensione e quelle da terra sono state disegnate e create su misura da Studio Fraai.

Le strette finestre dell’ex fabbrica sono state sostituite da ampie vetrate in acciaio brunito alte 5 metri con porte che si aprono verso la terrazza e il porticciolo antistante l’edificio. 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa