Carrello 0
AZIENDE

Link Industries, prodotti per il drenaggio in acciaio zincato a caldo

di LINK Industries

11/04/2017 - Link Industries è presente sul mercato con una linea completa di prodotti per il drenaggio in acciaio zincato a caldo, progettati e realizzati seguendo elevati standard qualitativi ed in conformità alle normative vigenti: copricisterna e sigilli, chiusini a scomparsa, griglie antitacco e per canaletta.

I prodotti drenaggio Link sono conformi alla UNI EN ISO 1461: la norma tecnica che definisce i requisiti del processo di zincatura a caldo, contiene tutte le prescrizioni necessarie a definire le caratteristiche del rivestimento, i metodi di controllo, i criteri di accettabilità ed alcuni suggerimenti per la progettazione di strutture da sottoporre al trattamento di zincatura. 

La zincatura a caldo è un trattamento superficiale al quale vengono sottoposti i manufatti in acciaio che necessitano di una efficace protezione anticorrosiva. A differenza dei tradizionali rivestimenti anticorrosione che ricoprono passivamente il metallo, con la zincatura a caldo si ottiene una compenetrazione chimico-metallurgica fra acciaio e zinco capace di resistere a lungo sia alla corrosione, sia alle sollecitazioni di tipo meccanico. Infatti nella zincatura a caldo il rivestimento di metallo (Zn) ricopre totalmente tutte le parti del manufatto che viene immerso nel metallo caldo creando una lega resistente tra acciaio e zinco che si salda tenacemente all’acciaio.  

Il rivestimento che si ottiene protegge l’acciaio con un’eccezionale difesa elettrochimica.  Il meccanismo di formazione  del rivestimento è principalmente influenzato dalla temperatura del bagno (normalmente a 440-450°C), dai tempi di contatto tra l’elemento da zincare e lo zinco fuso e dal tenore degli elementi presenti nell’acciaio. 

Il rivestimento di zinco sull’acciaio si forma in pochi minuti di immersione: è in questo momento che si verifica la maggior crescita di spessore. E poiché l’acciaio è una lega costituita principalmente da ferro e carbonio, ma secondariamente da numerosi altri elementi, la quantità e la tipologia di questi ultimi influenzano i processi di formazione e accrescimento degli strati di zinco, variandone la composizione e di conseguenza le proprietà. Inoltre, nella determinazione della qualità del rivestimento incide, non solo la composizione dell’acciaio, ma anche la tipologia di rivestimento che si richiede: rivestimenti leggeri sono generalmente costituiti da sottili strati di lega Fe-Zn ricoperti da zinco puro aderenti e plastici, mentre i rivestimenti pesanti sono formati in massima parte da leghe Fe-Zn di elevata durezza e fragilità e pertanto non sono adatti a sopportare sollecitazioni impulsive o piegature. 

In fase di progettazione è bene tenere in considerazione tutte le variabili che determinano il dimensionamento del canale da utilizzare: la resistenza delle griglie, la portata d'acqua che devono essere in grado di smaltire e la loro corretta posa. L’utilizzo di prodotti per il drenaggio in acciaio zincato a caldo è diventato ormai prassi corrente, vista la facilità di posa e le garanzie e la sicurezza offerta da questa soluzione. 

LINK industries su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa