Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
NORMATIVA Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
NORMATIVA

In arrivo 100 milioni per la manutenzione delle strade

di Paola Mammarella

Il Consiglio dei Ministri annuncia risorse per impianti sportivi, trasporto pubblico e start-up innovative

Vedi Aggiornamento del 19/04/2018
Commenti 6319
13/04/2017 – Nuove risorse per lo sviluppo delle infrastrutture e la manutenzione delle strade. Sono alcuni dei punti salienti della bozza di decreto legge approvata martedì in Consiglio dei Ministri, contestualmente alla presentazione del Documento di Economia e Finanza (DEF).
 

Strade, impianti sportivi e trasporto pubblico 

La bozza approvata, che presto sarà resa nota, contiene norme per agevolare la finanza di progetto nell’ammodernamento degli impianti sportivi pubblici.
 
Saranno poi stanziati 100 milioni di euro per la manutenzione delle strade. A questi si aggiungeranno altre risorse, da concordare con la Conferenza Stato-Regioni, che finanzieranno investimenti per lo sviluppo infrastrutturale del Paese.
 
Sarà stabilizzato il Fondo destinato al finanziamento del trasporto pubblico locale (4.789.506.000 euro per l’anno 2017 e 4.932.554.000 euro per gli anni dal 2018 in poi). L’anticipazione erogabile da questo Fondo passerà dal 60% all’80% anche al fine di ridurre i tempi di pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione.
 
Previsti anche l’adeguamento delle linee ferroviarie regionali agli standard di sicurezza nazionali e il rinnovo del materiale rotabile.
 

Start-up innovative e sviluppo

La bozza di decreto approvata dal Consiglio dei Ministri prevede l’estensione temporale delle agevolazioni riconosciute alle start-up innovative e il potenziamento degli incentivi alle quotazioni per le piccole e medie imprese (equity crowfunding).

Previsto l’allineamento della disciplina del regime patent box (regime opzionale di tassazione per i redditi derivanti dall'utilizzo di opere dell'ingegno), introdotto dalla legge di stabilità 2015, alle linee guida Ocse. 

Il decreto contiene inoltre disposizioni per la realizzazione del progetto sportivo “Ryder Cup 2022” e per quello delle finali di coppa del mondo di sci a marzo 2020 e i campionati mondiali di sci alpino che si terranno a Cortina d’Ampezzo nel febbraio 2021.
 

Split Payment

Per le fatture emesse dal 1° luglio 2017, si estenderà l’ambito di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti dell’IVA anche alle operazioni effettuate nei confronti di altri soggetti che, a legislazione vigente, pagano l’imposta ai loro fornitori secondo le regole generali. In particolare, l’estensione riguarderà tutte le amministrazioni, gli enti ed i soggetti inclusi nel conto consolidato della Pubblica Amministrazione, le società controllate direttamente o indirettamente dallo Stato, di diritto o di fatto, le società controllate di diritto direttamente dagli enti pubblici territoriali, le società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana. Saranno comprese anche le operazioni effettuate da fornitori che subiscono l’applicazione delle ritenute alla fonte sui compensi percepiti (essenzialmente liberi professionisti). 
 

Contrasto alle compensazioni fiscali indebite (misure antifrode)

Saranno introdotte norme più stringenti volte a contrastare gli indebiti utilizzi in compensazione dei crediti di imposta. Si riduce dagli attuali 15.000 euro a 5.000 euro il limite al di sopra del quale i crediti di imposta potranno essere usati in compensazione solo attraverso l’apposizione del visto di conformità del professionista (o sottoscrizione alternativa del revisore legale) sulla dichiarazione da cui emergono. Se le compensazioni saranno effettuare senza il visto di conformità o senza la sottoscrizione alternativa, oppure se questi saranno apposti da soggetti non abilitati, si procederà al recupero dei crediti usati in difformità dalle regole, oltre al recupero degli interessi e alla irrogazione di sanzioni.

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati