Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
NORMATIVA Nuovo Testo Unico Edilizia, passi avanti per la proposta di legge
AZIENDE

AQUASCUD 500 di VOLTECO

di Volteco

Innovativa finitura pedonabile pronta all’uso ad alta impermeabilità anche su supporti umidi

Commenti 1905
22/06/2017 - Grazie a Volteco si può dire addio a tutti i problemi legati a superfici pedonabili scivolose, impermeabilizzazioni non calpestabili e danni causati dall’abrasione. Fenomeni molto frequenti che, oltre a rappresentare talvolta un vero e proprio pericolo, creano situazioni di disagio che, se non risolte, tendono a degenerare fino alla necessaria demolizione della struttura coinvolta.

Per impermeabilizzare e, al contempo, creare una finitura pedonabile, antisdrucciolo e perfettamente impermeabilizzata su terrazzi, balconi, pavimentazioni in genere, passerelle pedonali e marciapiedi, Volteco consiglia di impiegare AQUASCUD 500: un rivestimento impermeabile in pasta a base di polimeri silano-modificati, privo di solventi, che a contatto con l’umidità ambientale e del supporto indurisce creando in tempi ridotti una membrana elastomerica dalle ottime proprietà meccaniche.

Comodo perché pronto all’uso e applicabile a freddo, AQUASCUD 500 di Volteco giunge a una rapida maturazione (fuori pioggia in sole 4 ore) anche in presenza di elevata umidità ambientale, aderisce perfettamente al fondo, vanta un’ottima resistenza ai raggi U.V., è applicabile sui fondi umidi e può essere impiegato come finitura in sostituzione delle piastrelle, in caso di spessori non compatibili.

Insomma, un prodotto versatile ed efficace a garanzia di un intervento sicuro e duraturo nel tempo. Il rivestimento AQUASCUD 500, di colore grigio chiaro semilucido, se abbinato allo specifico inerte GRIPPER consente di ottenere una finitura pedonabile liscia e antiscivolo.

Volteco su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati