Carrello 0
Al via oggi 3gA – TRE GIORNATE DI ARCHITETTURA
EVENTI

Al via oggi 3gA – TRE GIORNATE DI ARCHITETTURA

di Ferdinando Napoli

A Pistoia la tre giorni dedicata all'Architettura per la Cultura

19/06/2017 - La prestigiosa Sala Maggiore del Palazzo comunale di Pistoia ed I Magazzini del Sale ospitano la “3gA – Tre giornate di architettura", progetto promosso dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (OAPPC) di Pistoia, con cadenza biennale, sul tema Architettura per la Cultura.

Si tratta di una edizione speciale, in programma tra gli eventi ufficiali che celebreranno la Capitale italiana della Cultura 2017, con  il contributo di 18 relatori internazionali, 1 workshop attivo sui 3 giorni della manifestazione e tanto di streaming in diretta.

Questa edizione intende riflettere sulla natura biunivoca e circolare del rapporto culture – architettura – cultura, soffermandosi sugli spazi dedicati alle arti, alla formazione, alla musealizzazione, fino agli spazi aperti, quali promotori di scambi e relazioni sociali.

La tre giorni si propone come laboratorio di formazione, informazione, offrendo un programma particolarmente ricco e articolato, che prevede: l’intervento dell’architetto olandese Maurice Nio; le lecture dello storico dell’architettura Francesco Dal Co (IUAV Venezia), dell’architetta Susanna Scarabicchi (Studio Renzo Piano) e l’architetto Renato Rizzi (IUAV Venezia), del fotografo portoghese Julio De Matos e della pluripremiata scenografa Marta Maffucci.


Highlights del Programma


19 Giugno – Architettura per la cultura

L’edizione 2017 di 3gA – TRE GIORNATE DI ARCHITETTURA si aprirà alle 16 nella Sala Maggiore del Palazzo Comunale con un intervento dello storico dell’architettura Francesco Dal Co “Il passato: modi del culto”, a cui seguirà la lecture del fotografo Julio De Matos L’architettura può generare cultura?”.

Martedì 20 Giugno – Cultura per rigenerare la città – Contenitori culturali  

La seconda giornata di lavori porrà l’accento su due aspetti centrali della manifestazione attraverso gli interventi dell’architetto Stefano Monti (Monti&Taft), “Riqualificazione urbana attraverso la cultura”e del sociologo Giovanni Semi (Università di Torino)Gentrificazione e architettura” per proseguire con l’architetto Renaldo Fasanaro (Università di Napoli)Arte e città. Le infrastrutture come luogo di elaborazione culturale” ; nella sessione pomeridiana si evidenziano gli interventi della scenografa romana Marta Maffucci “Scenografia cinematografica. L’impatto di cultura, artigianato e industria”, dell’architetto Renato Rizzi (Iuav Venezia) “Il cosmo della Bildung” per concludersi con l’intervento di Maria Stella Rasetti dedicato a “La Biblioteca di Pistoia”.

Mercoledì 21 Giugno – Cultura e progetto – Tra arte e architettura

La giornata conclusiva della manifestazione propone una riflessione sugli edifici e gli spazi dedicati alla cultura e prevede, tra l’altro, la lecture dell’architetto Susanna Scarabicchi (Studio Renzo Piano) “Il museo delle scienze di Trento” e dell’architetto olandese Maurice Nio “You do something to me. L’essenza dell’architettura italiana” nella Sala Maggiore del Palazzo comunale rispettivamente alle 12:20 e alle 17:40.

Durante i tre giorni della manifestazione sarà attivo il workshop a cura del professor Fabio Fabbrizzi (Università di Firenze)Pistoia Progetti per la Cultura”, presso i Magazzini del Sale a partire dalle 9.30. 

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati