Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
NORMATIVA

La Puglia adotta i moduli unificati per l’edilizia

di Alessandra Marra

I Comuni dovranno pubblicare la nuova modulistica sui loro siti entro domani

Commenti 10441
29/06/2017 –  La Regione Puglia, con Determina n.32 del 20 giugno 2017, ha approvato i moduli unificati e standardizzati per l’edilizia frutto dell’Accordo sancito nella Conferenza Unificata del 4 maggio 2017.
 
In particolare la modulistica riguarda:
A. Comunicazione inizio lavori asseverata - CILA
B. SCIA e SCIA alternativa al permesso di costruire
B1. Segnalazione certificata di inizio attivita’
- SCIA - parte del titolare 
- Relazione di asseverazione 
- Quadro riepilogativo della documentazione
B2. Segnalazione certificata di inizio attivita’ alternativa al permesso di costruire
- SCIA alternativa al permesso di costruire- parte del titolare 
- Relazione di asseverazione
- Quadro riepilogativo della documentazione
C. Comunicazione inizio lavori (per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a novanta giorni)
D. Soggetti coinvolti (comune ai moduli CILA, SCIA, SCIA alternativa al p.d.c., comunicazione di inizio lavori (per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee)
F. Segnalazione certificata per l’agibilità
- Segnalazione certificata per l’agibilità
- Attestazione del direttore dei lavori o del professionista abilitato
- Soggetti coinvolti 

Le amministrazioni comunali hanno l’obbligo di pubblicare la suddetta modulistica sul proprio sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017, anche attraverso il rinvio alle piattaforme informatiche.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui