Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
NORMATIVA

Le Marche adottano la modulistica unificata

di Alessandra Marra

I Comuni dovranno pubblicare online entro il 30 giugno i nuovi modelli unici per l’edilizia

Vedi Aggiornamento del 06/09/2017
Commenti 10064
26/06/2017 – La Regione Marche lo scorso 20 giugno ha recepito con DGR 670/2017 i modelli unificati e standardizzati per l’edilizia sanciti dall’accordo del 4 maggio 2017 in Conferenza Unificata tra Governo, Regioni ed Enti Locali.
 
I moduli per l’edilizia che la Regione ha adeguato riguardano: Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - CILA; Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA; Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al permesso di costruire; Comunicazione Inizio Lavori – CIL; Soggetti coinvolti; Comunicazione di fine lavori; Segnalazione Certificata per l’Agibilità.
 
Le Marche hanno anche adeguato le istruzioni operative ed i moduli unificati e standardizzati in materia di attività commerciali e assimilate.
 
I moduli rispecchiano il processo di semplificazione iniziato con la riforma Madia (Legge 124/2015) e con i Decreti “Scia 1” (D.lgs. 126/2016) e Scia 2 (Dlgs 222/2016) che hanno riscritto il panorama dei titoli abilitativi.

Le nuove norme hanno imposto alle Regioni di adeguare i moduli unici alla normativa interna entro il 20 giugno e ai Comuni di pubblicare i moduli unici entro il 30 giugno.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui