Carrello 0
AZIENDE

ULMA per una nuova chiusa sul fiume Po

di ULMA Construction

Uno studio minuzioso e prestazioni elevate

24/07/2017 - In aggiunta alla centrale elettrica costruita nel 1962, è in fase di realizzazione una nuova chiusa sul fiume Po, che consentirà la ripresa della navigazione fluviale tra Cremona e Piacenza.

Questa chiusa, integrata nel’ambiente circostante, rappresenta un grande passo avanti per quanto riguarda gli sforzi di rivitalizzazione del fiume.
 
Al fine di prevenire le debolezze strutturali in questa struttura fluviale, il bacino è stato costruito in una gettata monolitica senza giunzioni.
Ulma è intervenuta nella realizzazione e nella stabilizzazione delle pareti fornendo mensole rampanti MK in combinazione con la cassaforma modulare ORMA e la cassaforma circolare.  In aggiunta, per altezze superiori a 37 m, sono state utilizzate le mensole rampanti BMK.

Questi sistemi si sono adattati perfettamente alle geometrie irregolari delle pareti, permettendo di ottenere una struttura finale di altissima qualità.
 
Coordinamento preciso e assoluta sicurezza sono stati fattori chiave su cui Ulma ha puntato per il successo di questo progetto, dove lo spazio è limitato e le altezze elevate.

ULMA Construction su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa