Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
RISPARMIO ENERGETICO Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
NORMATIVA

Piemonte, via libera al Regolamento Edilizio Tipo

di Rossella Calabrese

Approvato in Commissione anche il ddl per la nuova cartografia regionale

Vedi Aggiornamento del 11/06/2018
Commenti 7533
13/09/2017 - Nella seduta del 6 settembre scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio regionale del Piemonte ha dato il via libera alla delibera sul regolamento edilizio tipo e al disegno di legge per la nuova cartografia regionale.
 

Il Regolamento edilizio tipo

Come noto, la delibera per il recepimento del Regolamento edilizio tipo è prevista dalla norma statale che uniforma la terminologia tecnica su tutto il territorio nazionale.
 
Ricordando che il Piemonte è una delle poche Regioni che sin dal 1999 si era dotata di un proprio regolamento edilizio tipo, l’assessore all’Urbanistica, Alberto Valmaggia, ha sottolineato che i Comuni hanno 180 giorni di tempo per l’adeguamento dei propri regolamenti edilizi.
 
Vista la tempistica piuttosto stretta, con un emendamento si è stabilito che tale termine valga per la predisposizione dello schema per adeguare il regolamento comunale alla norma nazionale. Dopo questa fase transitoria, l’adeguamento vero e proprio dei singoli regolamenti edilizi comunali verrà realizzato in occasione della prima variante generale.
 

La cartografia regionale

“Questa nuova infrastruttura regionale - ha commentato l’assessore Valmaggia - permetterà di rendere open source, cioè disponibili a tutti, i dati cartografici relativi al territorio piemontese”.
 
La Commissione ha approvato il testo definitivo che dovrà ora passare in Commissione Bilancio per la norma finanziaria e dal Comitato per la Normazione per l’inserimento della clausola valutativa. Successivamente il ddl arriverà nell’Aula del Consiglio regionale per la discussione definitiva e l’approvazione della legge.

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui