Carrello 0
PROGETTAZIONE

Concorso ‘Scuole Innovative’, il 6 novembre i primi 10 classificati per ciascuna area

di Rossella Calabrese
Commenti 6815

In streaming alle 12.00 sul sito web del Ministero la seduta della Commissione

Vedi Aggiornamento del 18/01/2018
Commenti 6815
31/10/2017 - La seduta pubblica della Commissione di esperti per la valutazione delle proposte ideative per la realizzazione di 51 scuole innovative si terrà il giorno 6 novembre 2017, alle ore 12.00, presso la Sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Viale Trastevere, n. 76/a e verrà trasmessa in streaming sul sito web del Ministero.
 
Lo fa sapere il Ministero dell’Istruzione con un comunicato pubblicato ieri sul sito http://www.scuoleinnovative.it.
 
La seduta - prosegue la nota - è finalizzata, ai sensi dell’art. 3.2 del Bando di concorso, ad associare la documentazione tecnica (contraddistinta dai codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte per garantirne l’anonimato) a quella amministrativa e a verificarne la regolarità dei primi dieci classificati per ciascuna area di intervento.
 
Infine, il Ministero raccomanda a tutti i partecipanti “di non procedere alla pubblicazione parziale o integrale delle proposte presentate fino alla proclamazione dei vincitori che, ai sensi dell’art. 3.4 del Bando di concorso, avverrà con apposito decreto di questo Ministero”.
 

Scuole Innovative: l’iter travagliato del concorso 

Il concorso ‘Scuole Innovative’ è stato bandito a maggio 2016. La scadenza per la consegna degli elaborati è stata fissata al 31 ottobre 2016. La commissione giudicatrice si è insediata a fine marzo 2017 e si è successivamente riunita il 5 giugno 2017 per rendere note le modalità di valutazione dei 1238 progetti presentati.

Da allora non si sono più avute notizie del processo di valutazione. Pochissimi giorni fa 
l’Ordine degli Architetti di Milano ha scritto al Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, chiedendo di rendere pubblico il calendario delle scadenze. 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui