Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
AZIENDE

Gentiloni visita il sito BASF di Pontecchio Marconi

di Basf

50 anni di storia e nuovi investimenti in sviluppo processi

Commenti 1040
17/11/2017 - Il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Paolo Gentiloni, ha visitato questa mattina lo stabilimento produttivo di BASF a Pontecchio Marconi (BO) che in questa giornata festeggia il suo 50esimo anniversario.

Il Presidente Gentiloni è stato accolto da Andreas Riehemann, Amministratore Delegato e Presidente di BASF Italia e Andrea Vittone, Site Director di Pontecchio Marconi e accompagnato nel corso della visita dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti e dal Sindaco di Sasso Marconi, Stefano Mazzetti.

I 50 anni del sito raccontano la storia di uno stabilimento su cui il Gruppo BASF continua a investire e innovare. Durante la visita, infatti, il Presidente del Consiglio ha inaugurato il laboratorio di Process Technology che riporta in Italia l’attività di ricerca sui processi produttivi degli stabilizzanti luce. A studiare questa specifica area, per ottimizzare i processi già esistenti e introdurne di nuovi, un team di giovani chimici.

Il laboratorio si aggiunge ad un’altra eccellenza presente nel sito: il Weathering Center Europe, in cui si studia l’impatto degli agenti atmosferici sui materiali plastici utilizzati nella componentistica auto e in agricoltura. Un centro di competenza di riferimento a livello europeo per la Divisione Performance Chemicals di BASF.

“Siamo molto orgogliosi di accogliere oggi il Presidente Gentiloni, in un momento così importante per il sito di Pontecchio Marconi” – ha
commentato Andreas Riehemann, Amministratore Delegato di BASF Italia - “Se questo nostro stabilimento ha saputo crescere e diventare una risorsa importante per il territorio è grazie al know-how delle persone che ci lavorano, che ringrazio per il quotidiano impegno, l’eccellenza operativa e gli investimenti continui in innovazione. Un grazie sentito anche alle istituzioni locali che in questi anni ci hanno sostenuto e con le quali collaboriamo in modo aperto e costruttivo.”

Lo stabilimento di Pontecchio Marconi
Lo stabilimento BASF di Pontecchio Marconi è il più importante del Gruppo nel Paese. Nato nel 1967 su iniziativa di un imprenditore
locale, dal 2009 fa parte del Gruppo BASF che, con circa 80 milioni di euro di investimenti (dal 2011), lo ha portato ad accrescere le
proprie capacità produttive e a sviluppare programmi di innovazione tecnologica, di ottimizzazione dell’impatto ambientale e di potenziamento dei sistemi di sicurezza. Il sito è parte della Divisione Performance Chemicals di BASF ed è specializzato nella produzione di additivi destinati al mondo della plastica, esportati in oltre 50 Paesi nel mondo. Il legame con il territorio è forte: il sito oggi occupa più di 300 collaboratori ed è una realtà innovativa che impiega giovani laureati e operatori altamente qualificati.

“Per i nostri collaboratori è stato un grande onore la visita del Presidente Gentiloni” - ha commentato Andrea Vittore, Site Director di Pontecchio Marconi – “Il nostro sito, che riveste un ruolo fondamentale per BASF in Italia e festeggia i suoi primi 50 anni di vita, ha ottenuto oggi un importante riconoscimento di cui andare fieri.”

BASF Construction Chemicals Italia su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui