Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come si calcolano i limiti di spesa
AZIENDE

Isolmant presenta Biplus e Super Biplus

di Isolmant

Due must per l’isolamento sottomassetto

Commenti 1038
07/11/2017 - Il materassino “composito” di Isolmant rinnova la sua grafica e continua a rimanere uno dei punti di riferimento per le applicazioni sotto massetto di assoluta qualità. Con Super Biplus nasce un prodotto specifico per le strutture leggere.
 
“Un prodotto che negli anni ha costruito un mercato e si è guadagnato la fiducia di milioni di pavimenti…”. Ci sono intuizioni tecniche di cui andare fieri, e Isolmant Biplus è uno di queste. Le parole di Eugenio Canni Ferrari, amministratore delegato di Tecnasfalti-Isolmant, qui sopra riportate, riassumono in poche lettere il valore tecnico di questo “composto” che recentemente - perché anche l’occhio vuole la sua parte – è stato rivisto nella grafica, con un nuovo logo più moderno e immediatamente distinguibile. Come dire: non potendo renderlo più performante di quanto già non sia, l’abbiamo fatto più bello.
 
Ma nell’Ufficio Tecnico dell’azienda di Francolino (MI) l’evoluzione non si ferma. Nasce così Isolmant Super Biplus, un materassino pensato e creato per l’isolamento acustico al calpestio dei divisori orizzontali, espressamente studiato per garantire un elevato potere fonoisolante (34dB) nelle strutture leggere come, per esempio, i solai in legno.

Isolmant Super Biplus è composto dal materassino Isolmant Special 5 millimetri, accoppiato sul lato inferiore a Fibtec XF1-EL, una fibra agugliata ed elasticizzata a elevate prestazioni, mentre sul lato superiore è accoppiato con Isolmant TeloGomma, rivestito da un velo di TNT che previene eventuali, possibili lacerazioni.

Queste caratteristiche uniche lo rendono ideale sia nei sottofondi monostrato che bistrato, e richiede spessori del massetto di finitura pari ad almeno 5 cm. Lo spessore totale del prodotto è di circa 1 centimetro e, nel momento della posa, è consigliabile applicarlo direttamente sul solaio e al di sotto della rete impiantistica per evitare i rischi di lacerazione e la possibile formazione di bolle di aria al di sotto dello stesso materassino.
 
La realizzazione di un intervento a regola d’arte, in grado di assicurare il perfetto isolamento del solaio, prevede quindi il preciso accostamento dei materassini Super Biplus (con la gomma rivolta verso l’alto) che andranno poi sigillati utilizzando Isolmant Nastro Telato, un prodotto a bassissimo spessore (circa 1 mm) particolarmente indicato per garantire la planarità del piano di posa anche in presenza dei sistemi di riscaldamento, oppure Isolmant Fascia Nastro (con spessore di circa 3 mm). Questi due prodotti tecnici concorrono ampiamente alla bontà dell’intervento perché assicurano la continuità dello stato di protezione dal rischio di risalita dell’umidità e della propagazione del rumore.
 
Isolmant Super Biplus affianca quindi Isolmant Biplus, arricchendo le soluzioni di eccellenza di Isolmant per le applicazioni sotto massetto. In questi ultimi anni, le ristrutturazioni edilizie hanno visto questa tipologia di prodotti protagonista in numerosissimi cantieri dove la qualità del risultato finale doveva essere garantita. Isolmant Biplus, negli anni, ha costruito un vero e proprio mercato, quello delle applicazioni di qualità. Con Super Biplus l’offerta raddoppia.
 
Isolmant - TECNASFALTI su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui