Carrello 0
Un nuovo edificio residenziale semi-ipogeo sulla riviera ligure
ARCHITETTURA

Un nuovo edificio residenziale semi-ipogeo sulla riviera ligure

di Valentina ieva

Il progetto di mag.MA architetture modellato sui pendii terrazzati

23/01/2018 - Situato in un'area di raccordo tra il tessuto urbano e il territorio agricolo, il nuovo edificio residenziale realizzato da mag.MA architetture  a Santo Stefano al Mare, in Liguria.

L'edificio, in parte ipogeo, è stato modellato sui pendii terrazzati, per mantenerne la continuità. Il volume fuoriterra è composto da parallelepipedi elementari distinti tra loro da piccole variazioni di altezza e da differenti finiture delle superfici murarie.

L'edificio contiene 5 unità abitative ma lo sviluppo contenuto, le forme minimali, la tipologia compatta e integrata nel terrazzamento, ne limitano l'impatto sul terreno rendendolo capace di dialogare sia con il costruito che con il paesaggio circostante, trasformando l'area in una zona di transizione tra città e campagna.

L'utilizzo della pietra locale, cavata in loco e posata come nella tradizione ligure, mette in risalto il corpo centrale che, con la sua doppia altezza, pare ammorsarsi al terrazzamento, in riferimento agli edifici agricoli costruiti su stretti terrazzamenti che in passato venivano parzialmente incastrati nei muri di sostegno per lasciare libero lo spazio antistante.

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa