Carrello 0
“Hemingway Martini, please”
CASE & INTERNI

“Hemingway Martini, please”

di Valentina Ieva

Il progetto di Ciclostile Architettura a Bologna

18/01/2018 - Sono le persone che oggi abitano questi spazi e le loro passioni ad aver ispirato il progetto di Ciclostile Architettura a Bologna. Hemingway Martini è il risultato della ristrutturazione di un appartamento sulla collina bolognese per una giovane coppia con figlio.

Gli obiettivi principali del progetto sono stati rispondere alle necessità funzionali degli ambienti ed esaltarne le opere d'arte collezionate dai proprietari. Il prodotto della ricerca di Ciclostile Architettura è composto da un susseguirsi di spazi 'rassicuranti', immaginati come una sorta di rito preciso, ripetuto con la stessa cura che si utilizza nel rispettare la ricetta di un buon Hemingway Martini (15 parti di gin (6 cl), 1 parte di vermut dry (0,4 cl), ghiaccio, buccia di limone).

I progettisti hanno cercato di sfruttare le irregolarità dell'impianto planimetrico per ricavare tutti gli ambienti di servizio e i bagni, valorizzando il più possibile gli spazi principali della casa anche attraverso arredi disegnati su misura.

La zona giorno, che comprende in un unico grande ambiente la cucina, la sala e la sala da pranzo, ospita un elemento di contenimento realizzato con una struttura rivestita da pannelli in lamiera forata nera che fa da sfondo ad un'isola in acciaio inox con i fuochi, un piccolo lavabo e una zona breakfast.

Per la zona notte delle superfici color petrolio individuano la cabina armadio che si fonde visivamente con il resto della camera creando un effetto di percezione maggiore del suo volume.

Un attento studio è stato dedicato al sistema di illuminazione integrato, che prevede delle soluzioni tecnologiche particolari, come per esempio, le lame nel cartongesso per l'impianto di areazione, che affiancano e raccontano i diversi ambienti della casa.

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati