Carrello 0
Acqua, Luce, Benessere Un’Architettura Alpina
EVENTI

Acqua, Luce, Benessere Un’Architettura Alpina

di Valentina Ieva

Gli esiti del concorso per il nuovo centro wellness a Ponte di Legno

09/01/2018 - Si inaugura oggi in Triennale la mostra Acqua, luce, benessere un'Architettura Alpina Contemporanea che presenta al pubblico tutti i cinque progetti che hanno partecipato al concorso indetto da SIT, Società Impianti Turistici Ponte di Legno per un nuovo centro termale e wellness a Ponte di Legno (BS), in Valle Camonica all’interno del Comprensorio Pontedilegno-Tonale, paradiso naturale incastonato tra le montagne della Lombardia e del Trentino.

Esposte al pubblico fino al 21 gennaio 2018 le proposte di aMDL – Architetto Michele De Lucchi, Archea Associati, CZA Cino Zucchi Architetti, Lissoni Architettura e Substantial Architecture.
 

Portare l’architettura contemporanea nel territorio alpino rappresenta la sfida e insieme la volontà di accogliere la “migliore qualità progettuale” per “dare forma a segni inediti”, architetture consapevoli capaci di trasformare “nuovi monumenti contemporanei in case aperte, frammenti di un futuro migliore” per il paesaggio italiano, commenta il curatore Luca Molinari.
 

Il progetto di allestimento a cura di Vudafieri-Saverino Partners con Cristofori Santi Architetti, organizza lungo 6 clusters un percorso in cui conoscere e approfondire senza ridondanze le proposte e il profilo dei team di progetto guidati da Marco Casamonti, Michele De Lucchi, Cino Zucchi, Piero Lissoni e Camillo Botticini con Francisco Mangado oltre allo straordinario contesto entro il quale sorgerà il Centro termale.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati