Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Catasto edilizio urbano, sono oltre 77 milioni le unità immobiliari censite
MERCATI Catasto edilizio urbano, sono oltre 77 milioni le unità immobiliari censite
AMBIENTE

Natura fa rima con scultura, dove arte e ambiente si fondono

di Paola Mammarella

I luoghi in cui passeggiata al parco e visita al museo diventano un’unica esperienza

05/02/2018 - Gita all’aria aperta o visita ad un museo? Ci sono luoghi in cui è possibile fare entrambe le cose contemporaneamente. Sono i parchi popolati da sculture e opere d’arte immerse nella vegetazione.
 
Eccone alcuni.
 

MUSABA - Fondazione Spatari/Maas, Mammola (Reggio Calabria)

Le opere presenti all'interno del parco sono dell’artista-architetto Nik Spatari. Tra queste spicca la “Rosa dei Venti”, realizzata a partire dal 2008 riutilizzando le pietre delle antiche rovine e ceramiche colorate. Nel museo, Spatari ha realizzato anche la “Art residence foresteria” che ospita gli artisti in undici “celle d’arte” con 22 posti letto.
Foto: autostradadelmediterraneo.it
 

Giardino dei Tarocchi, Capalbio (Grosseto)

Il giardino è stato ideato dall'artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle, che si è ispirato al Parc Guell di Antoni Gaudì di Barcellona. passeggiando nel verde ci si imbatte in statue ispirate alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi. L'opera, cui hanno collaborato artisti e architetti di fama internazionale, è stata completata nell'estate del 1996 ed è costata oltre 10 miliardi di lire, finanziati interamente dall'autrice.
Foto: giardinodeitarocchi.it
 

Arte Sella, Borgo Valsugana (Trento)

Opere a contatto con l’ecosistema, installazioni create con materiali naturali e mai con elementi artificiali. È questa l’idea di fondo del progetto. Il parco, in attività da trent’anni, si arricchisce costantemente perché sempre aperto agli artisti.
Foto: cultura.trentino.it
 

Parco delle sculture del Chianti, Ponte a Bozzone (Siena)

National Geographic lo annovera tra i dieci parchi più belli del mondo. È nato nel 2004 dalla passione per l’arte dei coniugi Giadrossi. Oltre alle installazioni, create da artisti provenienti da tutto il mondo, il parco offre un ricco calendario di concerti.
 Foto: ecomuseochianti.org
 

Giardino di Daniel Spoerri, Grosseto

la sperimentazione, iniziata negli anni Novanta dall'artista svizzero Daniel Spoerri, è continuata fino ad oggi. Nel parco ci sono più di cento opere di diversi artisti.
Foto: visittuscany.com
 

Fondazione Burri, Città di Castello (Perugia)

Il parco sorge attorno ad un ex complesso industriale per l'essiccazione del tabacco. Nel 1966, dopo l’alluvione di Firenze, la strumentazione venne messa a disposizione per il prosciugamento dei libri della Biblioteca Nazionale Centrale. Da allora l’interesse per la cultura non è mai cambiato. Oggi i giardini e gli edifici riqualificati ospitano installazioni artistiche e un ricco calendario di eventi.
 Foto: fondazioneburri.org
 

Sacro Bosco, Bomarzo (Viterbo)

È il parco con opere d’arte più antico. È nato intorno al 1550 dall’idea del principe Vicino Orsini e dell'architetto Pirro Ligorio. Passeggiando nel boschetto si incontrano animali e soggetti mitologici scolpiti nei massi. Ha affascinato artisti del calibro di Goethe e Dalì.
Foto: sacrobosco.it
 

Fiumara d'arte, Castel di Tusa (Messina)

Dall’idea del collezionista Antonio Presti è nata negli anni Ottanta una raccolta di opere d’arte a cielo aperto. Unico problema, le opere si trovano sul suolo demaniale e ben presto diventano protagoniste di una battaglia legale tra la Soprintendenza, che vuole demolirle, e esponenti della politica e del mondo culturale. Risultato: le installazioni ci sono ancora, ma per molto tempo rischiano di rimanere vittime del degrado. Nel 2006 la zona è finalmente riconosciuta come parco.
 Foto: comune.mottadaffermo.me
 

Fattoria Celle, Santomato (Pistoia)

In una villa risalente all’anno 1000, il collezionista Giuliano Gori a partire dagli anni Settanta ha fatto popolare il parco di opere che non occupano lo spazio, ma entrano a farne parte integrante.
Foto: turismo.it

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione