Carrello 0
AZIENDE

Lecablocco Bioclima Superlight di ANPEL per una villa in Sicilia

di Anpel

Sutherland House, la villa a due passi dal Mediterraneo

09/03/2018 - Isolamento termico naturale e murature traspiranti salubri: sono queste le principali caratteristiche dell'involucro di una villa unifamiliare sulla costa siracusana costruita con Lecablocco Bioclima Superlight di ANPEL.
 
In Sicilia, a due passi dal mare, in un panorama caratterizzato da ampie distese di terra con ulivi e alberi da frutta: è qui, nella campagna di Avola in provincia di Siracusa, che una famiglia inglese ha deciso di costruire la loro nuova casa. Una casa non solo ubicata in un posto eccezionale, ma che rispettasse le migliori istanze di comfort abitativo.
Secondo i desideri della famiglia, la nuova villa unifamiliare doveva mantenere l’aspetto di un tradizionale edificio rurale tipico della zona, immerso in un antico frutteto e circondato da muretti a secco. L’idea progettuale dello studio spagnolo BC Estudio Architects, con sede a Barcellona, si è quindi concentrata nel ricreare l’immagine tipica dell'architettura rurale siciliana, seguendo i principi della bioedilizia e  utilizzando però le più moderne tecnologie costruttive.
 
La proposta progettuale nasce e si sviluppa dalla ricerca di una corretta integrazione del volume con il contesto e dalla sensibilità nei confronti dei fattori climatici della zona.
Nell’analisi dell’orientamento dell’edificio con specifica attenzione al controllo termico e all’efficienza energetica, si è scelta la posizione con affaccio sul territorio che spazia fino al mare per ottimizzare l’illuminazione e la ventilazione naturale.
L’abitazione si sviluppa linearmente in due aree suddivise dal salone centrale: da un lato, si trovano in un ambiente integrato col soggiorno, la sala da pranzo e la cucina; dall’altro, a un livello leggermente inferiore rispetto la zona giorno, si sviluppa l’area notte con le due camere quella padronale e quella dedicata ai bambini. Una scala esterna conduce alla terrazza su cui si affaccia una sala studio e una veranda. In prossimità della cucina, il giardino ospita una zona relax con barbecue e piscina, un’oasi di pace per chi vuole rifugiarsi tra le mura domestiche.
Nel perseguire l’idea di riproporre un’abitazione ispirata alle vecchie case rurali le pareti intonacate sono rivestite in alcune parti con pietra naturale locale per mantenere ed enfatizzare i colori caldi tipici del luogo.
 
In questo contesto, la scelta progettuale si è indirizzata verso l’utilizzo di un sistema costruttivo in grado di coniugare prestazioni ad alta efficienza e tempi di esecuzione il più possibile rapidi in modo da ottimizzare le risorse necessarie alla realizzazione del progetto. L'identikit perfetto della gamma Lecablocco di ANPEL - Associazione Nazionale Produttori Elementi Leca.
La traspirabilità delle pareti è stata ottenuta grazie ai Lecablocco Bioclima Superlight di dimensioni 38x20x25 cm nella versione SL750 (sigla che indica la densità dell'impasto pari a 750 kg/m3; è disponibile anche la versione SL650 con densità 650kg/m3). Lecablocco Bioclima Superlight è un elemento in calcestruzzo di argilla espansa Leca e vetro espanso la cui leggerezza dell’impasto permette di realizzare murature di tamponamento, con tutti i benefici di un isolamento termico naturale e traspirante.
La leggerezza dell’impasto, unitamente alla bassa percentuale di foratura e alla geometria delle camere d’aria permettono di conferire alla parete un ottimo isolamento termico, una elevata traspirabilità, inerzia termica, salubrità e anche l’elevata resistenza al fuoco.
 
 
Unità abitativa Sutherland House
Località: Avola (SR)
Committente: Privato
Progettista architettonico: BC Estudio Architects, Barcellona (Spagna)
Progettista strutturale: Ing. Francesco Lutri, Avola (SR) - Ing. Stefano Santoro, Avola (SR)
Impresa esecutrice: Serafini Costruzioni & Restauri srl, Noto (SR)
 
ANPEL - Ass. Naz. Produttori Elementi Leca su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati