Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Il drenaggio luminoso di Aco per il progetto di Porta Nuova

di ACO PASSAVANT

Innovazione, personalizzazione e design per piazza Gae Aulenti e il Bosco Verticale di Milano

06/04/2018 - Un ambizioso progetto di riqualificazione urbana che ha cambiato il volto di tre quartieri di Milano: Porta Garibaldi, Isola e Varesine. Coinvolgendo circa 290mila mq di superfici dismesse del capoluogo lombardo, il progetto Porta Nuova, avviato nel 2009, ha ridisegnato l’area in un perfetto connubio tra tradizione e avanguardia. Il tutto attraverso un complesso di edifici con funzione terziaria, commerciale o residenziale e con un sistema pedonale, che si snoda tra i tre quartieri, composto da aree verdi, piazze, ponti e piste ciclabili. Diversi gli studi e gli architetti di fama internazionale coinvolti e che hanno dato vita alle splendide architetture di piazza Gae Aulenti e il Bosco Verticale, le due torri residenziali con terrazzi piantumati che sorgono nel quartiere Isola tra via De Castillia.
 
Piazza Gae Aulenti
Definita nel 2016 una delle piazze più belle del mondo dal Landscape Institute di Londra, Piazza Gae Aulenti è tra i simboli della Milano del futuro. Il nuovo centro di aggregazione di Porta Nuova, inaugurato nel 2012 e progettato dall’architetto Cesar Pelli, si contraddistingue per la sua forma circolare di circa 100 metri di diametro (per una superficie totale di 2.300 mq), rialzata di sei metri rispetto al livello della strada, e interamente lastricata in pietra di Luserna.
 
Le soluzioni ACO
Per il drenaggio esterno della piazza e degli elementi realizzati nel nuovo complesso la scelta dei progettisti è ricaduta sui sistemi ACO, in particolare sui canali in calcestruzzo polimerico ACO Drain Multiline con caditoia a fessura, di cui sono stati installati circa 900 metri lineari. Realizzati utilizzando un materiale la cui struttura resiste alla maggior parte delle sostanze chimiche, agli sbalzi termici, oltre a essere altamente impermeabile, i canali si contraddistinguono per la loro elevata resistenza meccanica, per la tenuta del corpo canale e per l'elevata capacità drenante anche in caso di massimo carico, come in caso di forti piogge.
 
Una scelta dettata non solo dalle ottime prestazioni tecniche, ma anche dalle caratteristiche estetiche dei canali stessi e delle coperture a fessura che, con il loro design minimale e le loro linee sottili, si inseriscono elegantemente e impercettibilmente tra le lastre della pavimentazione in ardesia. Rispettando l’armonia architettonica della piazza, sono stati installati, laddove necessario, numerosi chiusini ACO Access Cover a riempimento in acciaio zincato.

In netto contrasto visivo con la pavimentazione, invece, l’applicazione di 1000 metri lineari di canali ACO Drain Multiline con griglie di copertura in ghisa in fondo alle scale e alle gradinate che conducono al centro della piazza, mentre in corrispondenza delle uscite di sicurezza della linea 5 della metropolitana sono stati installati i chiusini per pozzetti ACO Servokat a misura con apertura assistita, telaio e coperchio in acciaio zincato a fuoco.
 
Nella parte retrostante di piazza Gae Aulenti, a fianco degli headquarters di Unicredit, si trovano l’Unicredit Pavillon, auditorium in legno firmato da Michele De Lucchi, e la nuova sede della società Coima, inaugurata nel febbraio 2018 e realizzata da Mario Cucinella.

ACO PASSAVANT su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui