Carrello 0
AZIENDE

Viega: corriacqua, pozzetti e sifoni con altezza ribassata offrono la soluzione giusta alle sfide dalle ristrutturazioni

di Viega

Con Viega qualsiasi esigenza installativa dello spazio doccia in caso di ristrutturazioni è soddisfatta

20/04/2018 – Come evidenziato dai recenti rapporti di settore, il mercato dell’edilizia in Italia negli ultimi anni risulta trainato dalle ristrutturazioni. Ciò significa, in termini costruttivi, affrontare sempre nuove sfide per le quali sono necessarie soluzioni di scarico a ingombro ridotto ed estremamente flessibili in termini di installazione. Viega, che si tratti di docce piastrellate o piatti doccia, fornisce la giusta soluzione: i prodotti Viega soddisfano qualsiasi necessità già a partire da 6 cm di ingombro in altezza, consentendo quindi all’installatore di poter proporre al cliente finale una soluzione tecnicamente eccellente e al tempo stesso performante.

Scarichi doccia
L’assortimento Tempoplex, per piatti doccia con foro di scarico diametro 90 mm, propone una soluzione specifica per ristrutturazioni e applicabile anche nel caso di piatti doccia a ridotto spessore, anche a filo pavimento. Lo scarico dispone di un’altezza di 60 mm al di sotto del piano doccia e, grazie alla recente ottimizzazione della fornitura, è stato reso idoneo sia per piatti ceramici sia per piatti acrilici, grazie alla fornitura in confezione di due tipi diversi di guarnizione (piatta e a labbro) oltre che di due set di viti di lunghezza differente (M5x30 e M5x42).

Naturalmente, come per il resto della gamma Tempoplex, anche la versione con altezza 60 mm è dotata di prestazioni di scarico superiori alle prescrizioni di norma (0.55 l/s) e di sifone completamente estraibile per le operazioni di pulizia ordinarie. Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria, che potrebbe richiedere l’impiego di una molla a spirale, lo scarico è dotato di tappo di ispezione interno che può essere rimosso; in ogni caso tutti gli scarichi Tempoplex possono essere completati con un pratico filtro capelli fornito come accessorio.

Corriacqua
Nel caso si scegliesse l’opzione di uno spazio doccia piastrellato, privo del classico piatto, la Corriacqua Advantix è pensata per consentire di personalizzare la soluzione di scarico, consentendo la libera scelta del sifone, della griglia e della cornice da abbinarvi. Naturalmente, tra i sifoni combinabili con i due corpi base Advantix (uno per il posizionamento libero e uno per il posizionamento a ridosso parete) è presente anche la soluzione specifica per ristrutturazioni che consente, una volta installata, di ottenere un’altezza di installazione pari a 70 mm (escluso il pavimento), sempre assicurando la completa ispezionabilità per le operazioni di pulizia. Il sifone, dotato di innovativo sistema di aggancio rapido al corpo base, dispone di uscita orizzontale DN40 che all’occorrenza può essere trasformata in DN50 con un apposito adattatore fornito a corredo.

Il corpo sifone è, inoltre, facilmente orientabile di 180°, consentendo quindi anche la posa della tubazione di scarico al di sotto del corpo base. Questo dettaglio è particolarmente significativo nel momento in cui è necessario evitare strati di massetto eccessivamente sottili al di sopra del tubo di scarico che potrebbero rivelarsi problematici in termini di solidità della struttura. Infine, anche il sifone per Corriacqua Advantix ad altezza tradizionale (95 mm), è pensato per consentire la massima flessibilità in quanto ideato con delle marcature sul corpo plastico che consentono all’installatore di accorciare in loco i componenti, ottenendo un sifone ad altezza ridotta di 70 mm.

Anche la Corriacqua Advantix Vario a pavimento e la versione a parete Advantix Vario sono disponibili nelle versioni specifiche dedicate alle ristrutturazioni, senza ovviamente rinunciare all’estrema flessibilità tipica di questo assortimento. Entrambe le soluzioni di scarico possono essere fornite con sifone ad altezza ribassata che consente di ottenere un’altezza complessiva di 70 mm, escluso lo spessore del pavimento. Questi sifoni sono intercambiabili con quelli ad altezza tradizionale, consentendo così all’installatore di rimediare in opera eventuali imprevisti di cantiere e sono dotati di raccordo di connessione alla rete di scarico DN40/50 orientabile, posizionato per facilitare il collegamento alla rete di scarico mantenendo un’adeguata pendenza del tubo. Inoltre, tutti i sifoni Advantix Vario dispongono di geometria ottimizzata per consentire l’accesso di una molla a spirale diametro 6,5 mm per le operazioni di pulizia.

Pozzetti
Nella posa dei pozzetti di scarico si è ormai consolidato, negli ultimi anni, l’impiego di prodotti pensati per l’impermeabilizzazione con prodotti fluidi. Questa tecnica di posa consente, oltre ad una migliore protezione superficiale del massetto sottostante il pavimento, una drastica riduzione degli spessori complessivi di installazione. Viega offre soluzioni estremamente performanti: una di 70 mm e una di soli 62 mm di ingombro in altezza.

Ambedue le versioni di pozzetto Advantix dispongono di sifone completamente estraibile per le ordinarie operazioni di pulizia e possono essere abbinate con qualsiasi griglia dell’assortimento Viega, che si tratti di griglia quadrata o tonda, di acciaio, di vetro o piastrellabile. Questi modelli di pozzetto Advantix sono forniti di pratico portagriglia, che supporta l’installatore nel collegamento tra il corpo dello scarico e la griglia in superficie. Il portagriglia, disponibile con base di appoggio griglia di materiale plastico o di acciaio inossidabile, può essere comodamente accorciato in opera, adattando il prodotto al contesto di installazione.

Viega Italia su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa