Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Coronavirus, il datore di lavoro non sarà sempre ritenuto responsabile del contagio
SICUREZZA Coronavirus, il datore di lavoro non sarà sempre ritenuto responsabile del contagio
RISTRUTTURAZIONE

Bandi Agenzia del Demanio, 50 milioni di euro per i vincitori

di Alessandra Marra

Dall’ICS finanziamenti ai concessionari dei bandi ‘Cammini e Percorsi’ e ‘Valore Paese Fari’ in uscita nei prossimi mesi

Vedi Aggiornamento del 18/07/2019
Commenti 3233
Foto tratta da: agenziademanio.it
04/06/2018 – Collaborare al recupero degli immobili pubblici attraverso la concessione di 50 milioni di euro di finanziamenti per coloro che presentano progetti di valorizzazione di fari, torri, edifici costieri e itinerari religiosi.
 
Questo l’obiettivo principale del Protocollo di Intesa tra l’Agenzia del Demanio e l’Istituto per il Credito Sportivo (ICS) per l’avvio di una collaborazione istituzionale a sostegno delle iniziative di valorizzazione degli edifici pubblici inseriti nei progetti dell’Agenzia.      

La collaborazione coinvolgerà anche i nuovi bandi pubblici che l’Agenzia pubblicherà nei prossimi mesi: a luglio è previsto il quarto bando dedicato ai fari e agli edifici costieri attraverso lo strumento del concessione di valorizzazione fino a 50 anni, in autunno saranno pubblicati i nuovi bandi per gli edifici di Cammini e Percorsi, il progetto dell'Agenzia promosso da MIBACT e MIT che punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi.
 

Valorizzazione immobili pubblici: in arrivo finanziamenti dal ICS

L’Intesa prevede che l’ICS, che sostiene e promuove lo sport e la cultura, valuterà l’opportunità di concedere i finanziamenti ai futuri concessionari, nel limite complessivo di 50 milioni di euro, per gli interventi di recupero e riuso degli immobili pubblici ad essi affidati e per l’avvio delle attività previste dai progetti di valorizzazione.
 
In funzione delle modalità operative di ICS, le Parti firmatarie si sono impegnate a destinare le risorse nell’ambito delle linee di finanziamento già attivate (Valore Paese Fari, Cammini e Percorsi) o provvedendo all’attivazione di nuove linee dedicate esclusivamente alle attività dell’Agenzia.
 

Recupero patrimonio pubblico: supporto ai concessionari

Inoltre, l’ICS metterà a disposizione le proprie competenze nell’iter amministrativo e nell’elaborazione dei relativi Piani economico-finanziari dei progetti di valorizzazione che potranno essere presentati, fornendo supporti tecnici relativi agli aspetti infrastrutturali.
 
L’Agenzia del Demanio, gli Enti territoriali e i privati potranno così avvalersi di un operatore specializzato nella strutturazione di operazioni finanziarie a supporto della gestione, anche privata, dei beni pubblici, in modo da stimolare investimenti e partenariati che producano effetti positivi per lo sviluppo dei territori e la loro crescita economica.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui