Carrello 0
RISTRUTTURAZIONE

Ristrutturazioni con risparmio energetico, in arrivo il sito Enea

di Rossella Calabrese

Sarà disponibile ‘il prima possibile’ il sito per l’invio dei dati sui lavori di ristrutturazione che fanno anche risparmiare energia

Vedi Aggiornamento del 06/11/2018
15/06/2018 - Sta per essere definita la procedura di trasmissione all’ENEA dei dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico.
 
Lo comunica l’Enea spiegando che ieri, presso la sede ENEA di Roma, si è tenuto un incontro tecnico con il Ministero dello Sviluppo economico, l’Agenzia delle Entrate e le principali Associazioni di categoria per definire le specifiche del sito attraverso il quale gli utenti dovranno trasmettere ad ENEA i dati relativi agli interventi che accedono alle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie che comportano risparmio energetico.
 
A seguito dell’incontro, l’ENEA procederà alla realizzazione del sito che sarà reso disponibile il prima possibile.
 
Questo adempimento - aggiunge l’Enea - ha la finalità di monitorare e quantificare il risparmio energetico annuo conseguito e consuntivarlo in ambito Europeo.
 
SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS RISTRUTTURAZIONI 
 

Ristrutturazioni e risparmio energetico, il nuovo adempimento

Ricordiamo che la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di inviare all’Enea una comunicazione per ottenere la detrazione del 50% sugli interventi di ristrutturazione edilizia che consentono anche di conseguire un risparmio energetico.
 
Fino all’anno scorso, all’Enea andava inviata soltanto la documentazione necessaria per ottenere l’ecobonus sugli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Inizialmente alcuni addetti ai lavori avevano quindi pensato che si trattasse di un refuso della norma.
 
Dopo un confronto con il Ministero dello Sviluppo Economico e con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Enea ha invece chiarito che la comunicazione deve essere inviata anche per gli interventi di ristrutturazione, ma solo se c'è anche un risparmio energetico.
 
Adesso finalmente pare essere pronto il sito web attraverso il quale i contribuenti potranno comunicare gli interventi che fruiscono del bonus 50% per le ristrutturazioni edilizie e che comportano risparmio energetico.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati