Carrello 0
A tavola da 'Pappa' si torna bambini
CASE & INTERNI

A tavola da 'Pappa' si torna bambini

L'atmosfera giocosa di un progetto immersivo e dolcemente nostalgico

20/07/2018 - Un luogo dove si torna bambini: Pappa è il Comfort Food Restaurant nel centro storico di Bari, dove una vivace atmosfera, nostalgica dal design tipico degli anni '50, rievoca l’esperienza dell’infanzia durante pranzo e cena.
Il progetto dello studio small, realizzato in collaborazione con Diorama, è un locale accogliente e informale, un posto in cui il sapore antico del luogo si combina con i cromatismi esuberanti della cucina italiana: il rosso “pomodoro” tinge gli arredi, il verde acqua della formica dei banchi di scuola riveste le superfici, mentre i pannelli a quadretti sui muri ricordano i quadernoni che ancora profumano di nuovo prima di essere scarabocchiati.

All’interno di un antico edificio in pietra, tra pavimento in chianche e volta in tufo, il design brioso e composto di metà secolo irrompe con vitalità e ironia, accostando l’iconica sedia disegnata da Jean Prouvé a tavolini realizzati su misura che ricordano le tovagliette in tessuto; le lampade sui muri hanno le forme dei megafoni per la filodiffusione, mentre i loghi e le grafiche incorniciate ci riportano alle pubblicità simbolo del boom economico.

Sul fondo della sala il bancone conquista la scena: immaginato come un grande giocattolo, nella parte bassa il pattern colorato sembra ricalcare i primi accenni di scrittura fatti con i pennarelli, mentre nella parte superiore un mega pallottoliere illumina il banco.

In quest’atmosfera giocosa il paradosso di una tavola imbandita rovesciata sopra la testa, con lampadine accese nei piatti smaltati, ribalta l’ospite a testa in giù.

La sinergia dei due giovani studi di architettura ha dato vita a un progetto immersivo e dolcemente nostalgico, curato fino ai piccoli dettagli grazie al divertente studio d’immagine coordinata curato dall’agenzia di comunicazione FF3300.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa