Carrello 0
Appartamento SD: un restyling ibrido
CASE & INTERNI

Appartamento SD: un restyling ibrido

di Rossana Vinci

Nomade Architettura unisce l’estetica delle masserie pugliesi con accenti industriali

02/07/2018 - Toni e materiali usati nelle masserie pugliesi, accenni al design nord europeo e un tocco leggermente industriale.
Questa la richiesta assolutamente non banale della committenza, una famiglia composta da genitori ed un bimbo, per la ristrutturazione dell’Appartamento SD a San Donato Milanese.
La difficoltà era quella di cercare un equilibrio, una chiave progettuale, che riuscisse a sintetizzare le diverse richieste in una singola abitazione.

Lo studio milanese Nomade Architettura ha accolto questa sfida partendo dallo sventramento totale dell’edificio e guadagnando così uno sviluppo in pianta ampio e aperto, enfatizzando al massimo la luce naturale.
Il risultato è un progetto fresco e giovane. I toni sono chiari, dal legno naturale, al bianco delle pareti, al contrasto commisurato del ferro nero.
 
L’ampia zona giorno ospita ora il soggiorno diviso dalla cucina tramite una vetrata in ferro che da un tocco industriale all’appartamento, al quale è annesso un piano snack.
I due bagni giocano sul contrasto delle piastrelle subway alle pareti e le maioliche gialle a terra da un lato, e dal grigio antracite ed il bianco dall’altro.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui