Carrello 0
MERCATI

In crescita le adesioni a MADE expo, fiera dell’architettura e delle costruzioni

Grazie all’unicità del progetto espositivo e alla ripresa del mercato dell’edilizia, a 8 mesi dall’evento prenotato più del 40% degli spazi

Vedi Aggiornamento del 13/08/2018
11/07/2018 - Il mercato delle costruzioni nel 2018 sta vedendo segni di vivacità con progressi nel nuovo residenziale e negli edifici commerciali. Questa ripresa avviene lentamente, risalendo da una situazione molto complessa.
 
Secondo stime di MADE expo, sulla base di dati ANCE, il mercato delle costruzioni raggiungerà i 122,6 miliardi di Euro nel 2018 con la conferma di una importante spinta da parte delle ristrutturazioni (38,1% del mercato). A distinguersi in particolare è Milano, al centro di una forte attività immobiliare ed edilizia, con 6 milioni di mq di nuovi sviluppi previsti nei prossimi 15 anni.
 
In questo quadro si inserisce MADE expo, la più grande manifestazione internazionale italiana per il mondo delle costruzione dell’architettura che si caratterizza per l’offerta specializzata di quattro saloni (MADE costruzioni e materiali, MADE involucro e serramenti, MADE interni e finiture, MADE software, tecnologie e servizi) e per un intenso programma di formazione tecnica e culturale.
 
L’unicità della proposta - che vede quindi la possibilità per i visitatori di trovare il mondo delle costruzioni in tutte le sue componenti e del progetto in un solo luogo - unita a una ripresa del mercato hanno spinto le adesioni delle aziende all’evento: più di 300 imprese hanno già confermato la loro presenza a 8 mesi dalla manifestazione, occupando più del 40% della superficie espositiva.
 
“Forti dei riscontri che stiamo ottenendo, guardiamo con fiducia alla prossima edizione di MADE expo, che si terrà dal 13 al 16 marzo 2019, e al suo ruolo per dare un ulteriore impulso al proprio mercato di riferimento”, ha dichiarato Massimo Buccilli, Presidente di MADE expo. “Stiamo prendendo una serie di iniziative concrete per rafforzare la manifestazione in termini di partecipazione di visitatori internazionali, di valorizzazione delle diverse filiere rappresentate e di proposta di esperienze formative da fare in sede espositiva, che siano fonte di ispirazione e siano utili a costruire nuove relazioni”.
 
L’edizione 2019 di MADE expo si alimenterà di una serie di iniziative specifiche, con una particolare attenzione per i diversi settori rappresentati. Sul fronte dell’edilizia e del cantiere, il focus sarà su come le soluzioni tradizionali ed innovative possono contribuire a nuove costruzioni e riqualificazione garantendo sicurezza, comfort e sostenibilità. Al centro del Salone dedicato una panoramica sui nuovi modelli costruttivi e su aggiornamenti normativi e tecnologici.
 
I progettisti potranno dunque trovare materiali performanti e sostenibili e soluzioni innovative per la realizzazione e riqualificazione degli edifici. Per quanto riguarda invece aspetti più specifici di design, gli architetti avranno la possibilità ad esempio di poter esaminare soluzioni e materiali dalle eccellenze del mondo delle finiture, superfici e outdoor.
 
Le parole d’ordine dell’involucro e del serramento saranno innovazione, comfort, sicurezza e sostenibilità. Questo Salone vedrà inoltre focus specifici sulle tecniche di posa.
 
L’approfondimento dei diversi aspetti di evoluzione tecnologica e digitale sarà un elemento trasversale a beneficio tutti i professionisti del settore: dal software al BIM per la progettazione, agli strumenti per il cantiere e all’evoluzione della domotica.
 
Caratteristica di MADE expo è anche quella di proporre un fitto palinsesto di mostre, eventi e convegni che vanno ad affiancare e integrare la componente espositiva. Sotto il cappello di Build Smart verranno affrontati i temi legati alla progettazione mentre l’Elle Decor Design Box fornirà ispirazione su aspetti di design mentre concorsi di Architettura daranno spazio ai migliori progetti in quel campo. A completare il quadro ci saranno iniziative con focus più tecnico sul settore del Serramento, dove al centro della scena ci saranno approfondimenti su domotica, sicurezza e comfort.
 
Sul fronte dell’attrazione di visitatori internazionali, importante la sinergia con ICE Agenzia con la quale MADE expo ha appena portato a New York durante la American Conference of Architecture di Giugno una collettiva di eccellenze delle finiture. La collaborazione si estenderà a una campagna promozionale per far conoscere ancora meglio la manifestazione oltre confine in Europa, Paesi dell’Est, Emirati e nel bacino mediterraneo. Alla campagna si affiancherà il coinvolgimento di circa 200 delegati buyer professionali dai principali Paesi di interesse.
 
Fonte: ufficio stampa MADE expo
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati