Carrello 0
AZIENDE

Master per Officine Fusillo, eccellenza dei serramenti in Puglia dal 1982

di MASTER

Qualità artigianale e visione i segreti del successo

10/08/2018 - È una storia di passione e di perseveranza quella di Angelo Fusillo, fabbro e produttore di serramenti in alluminio a Noci, cittadina pugliese di 20 mila abitanti a pochi chilometri da Alberobello. La sua avventura parte 35 anni fa, nel 1982 quando appena diplomatosi nella locale scuola di Arti e Mestieri con la qualifica di fabbro saldatore, apre la prima bottega artigiana specializzata nella realizzazione di porte e finestre in ferro e in alluminio.

Sono gli anni della forte crescita economica che si consoliderà negli anni ’90 ed anche il fratello, Giovanni Fusillo, decide di andare a lavorare nella bottega che di lì a poco avrebbe preso il nome di Officine Fusillo.

“L’artigianalità delle nostre produzioni unita alla capacità di avere una visione prospettica sull’evoluzione tecnologica del mondo dei serramenti ci ha consentito di crescere in tutti questi anni di attività”, sono le parole di Giovanni Fusillo “e di avere un’azienda che oggi impiega 7 persone in un opificio di oltre 600 metri quadrati nella zona artigianale del nostro paese. La precisione e l’attenzione maniacale per ogni dettaglio ci hanno fatto diventare il riferimento per parecchi architetti e progettisti del nostro territorio nella realizzazione di commesse sempre più importanti. Tra queste potrei citare la chiusura con vetrate scorrevoli di dimensioni estese (4x2,8 metri) e profili minimal per un hotel di Noci, immerso nel verde della campagna. Per questo lavoro, come ormai per tutte le nostre realizzazioni di infissi in alluminio, abbiamo utilizzato accessori minimal Master e in particolare i carrelli con portata da 500 Kg, i sistemi di chiusura e le maniglie di trascinamento”. Si tratta di un kit che forniamo direttamente ai partner produttori di profili in alluminio, che su richiesta può essere dotato di sistema di movimentazione automatica a pulsante o con telecomando del sistema WiSlide500, ci ha detto Giuseppe Loperfido, promoter tecnico Master. “Collaborare con serramentisti propositivi e attenti al cambiamento come Angelo e Giovanni Fusillo è un piacere per un’azienda dinamica come la nostra anche in commesse in cui le nostre soluzioni tecnologiche si devono sposare con la tradizione edilizia di un territorio che vede nella pietra delle masserie e dei trulli il suo fondamento architettonico”. Loperfido si riferisce alla ristrutturazione di alcuni trulli in masseria, per i quali ai sistemi in alluminio minimal, è stato abbinato il programma WEEN HIDE 180, la soluzione con cerniere invisibile con apertura 180° e portata sino a 170 kg, in grado di rispondere più di ogni altra alle esigenze conservative ed estetiche dell’intervento.

“Durante la posa in opera si è dovuto fare particolare attenzione al collegamento delle porte con queste pietre antiche” ha commentato Giovanni Fusillo. “Abbiamo dovuto sistemare le porte a livello senza tagliare o intaccare queste pietre e snaturarne così l’estetica. Siamo riusciti ad adattare le porte alla muratura sigillando e rifinendo per bene interno ed esterno senza coprifili o aggiunte, ma utilizzando solo l’intonaco o il silicone effetto intonaco. Né è risultato un lavoro pulito ed elegante frutto della collaborazione e delle sinergie tra le nostre capacità artigianali e dall’innovazione delle moderne soluzioni di accessori per serramenti forniti da un’azienda sempre più riferimento per noi come Master”.

MASTER ITALY s.r.l. con Socio Unico su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati