Carrello 0
Piky: un mix riuscito di vintage e moderno
CASE & INTERNI

Piky: un mix riuscito di vintage e moderno

di Cecilia Di Marzo

Una natura volutamente ibrida nell’atmosfera, nelle linee e nei materiali

13/092018 - Il “Piky – Bar con cucina” di Reggio Calabria nasce per rompere gli schemi rivoluzionando il concetto di food e bevarage non solo nell’ambito prettamente culinario, ma indossando una veste decisamente innovativa anche nell’ambito dell’interior design. Location nata dall’idea di N+M Studio, si presenta come un miscuglio perfettamente riuscito di vintage e moderno.

Il locale punta ad una proposta food curata e di alta qualità, ma senza confondersi con un ristorante. E questa natura ibrida si rispecchia nell’atmosfera, nelle linee e nei materiali utilizzati. Ai dettagli morbidi e tondeggianti delle installazioni in ferro si contrappongono forme puriste e linee rigide.

La location, oltre alla zona interna, offre anche un portico esterno e fa della luce il suo punto di forza, grazie alle sette vetrine a vista che lo mettono al centro dell’attenzione, non solo del cliente, ma anche di chi passeggia lungo la via. Il contrasto alla luminosità propria del locale è dato dalle pareti fatte di lastre di fibrocemento scuro con alcune zone composte da mattonelle di ceramica nere che formano disegni spigolosi.

La struttura, nel complesso puntiforme, viene esasperata dalla scansione di grandi pilastri circolari dorati che regalano, insieme ad altri dettagli, un tocco di luxury all’atmosfera.

Il design ricercato di Piky, fondato sul contrasto e la contaminazione tra vari stili molto distanti tra loro, è lo specchio della particolare proposta culinaria e della natura ibrida del locale stesso.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati