Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
LAVORI PUBBLICI Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
DESIGN NEWS

La spina ungherese secondo Woodco

Espressività e dinamismo per il parquet

Vedi Aggiornamento del 04/09/2019
06/09/2018 - Create manualmente da artigiani, le nuove spine Woodco della collezione Signature accendono gli spazi con dinamismi prospettici e cromie intense, regalando ai progetti d’interni un’inedita tridimensionalità.  

Il lato più interessante delle spine – commenta Gian Luca Vialardi, Direttore Generale Woodco – è racchiuso nelle loro dimensioni ridotte e versatili. I nuovi formati inseriti nella collezione Signature, dedicati ai progettisti e agli interior designer, permettono di realizzare geometrie originali che donano agli interni un carattere distintivo, senza necessariamente evocare quell’atmosfera regale che le spine portano con sé per tradizione”.
 
Spina per esagono: movimento e tridimensionalità
La spina per esagono è una geometria che permette di creare pavimenti dinamici e tridimensionali, ideali per chi necessita di rivestimenti dal carattere forte e iconico. Ogni singolo esagono viene realizzato unendo tre diversi listelli a forma di spina: l’accostamento dei moduli conferisce movimento alla superficie, trasformandola in un palcoscenico sfaccettato e cangiante.
 
Spina corta: la reinterpretazione di un classico
La spina corta è una variante più contemporanea della tradizionale spina ungherese. Grazie ai listelli più larghi – accostabili sia dal lato corto, per un effetto più arioso, che da quello lungo, per un dinamismo più accentuato – questa geometria permette di riproporzionare in chiave prospettica ambienti eccessivamente ampi, conferendogli un look sofisticato e attuale.   
 
Spina 45: eleganza intramontabile
Tipica degli antichi palazzi e delle residenze di pregio, la spina ungherese tradizionale è realizzata con listelli i cui lati corti vengono tagliati con un’inclinazione di 45°. Per conferire ulteriore personalità a questo schema di posa senza tempo, si può optare per una colorazione in noce ricca di sfumature, che dona all’intera superficie posata un suggestivo effetto caleidoscopico.

Woodco su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui