Carrello 0
Le stanze affrescate
CASE & INTERNI

Le stanze affrescate

di Rossana Vinci

Grandi classici del design dialogano con gli affreschi di un appartamento in un palazzo ottocentesco

12/10/2018 - Sviluppato a quattro mani da Dario SassoPietro Abbruzzese, fondatori di Studio Doppio, in collaborazione con l'arch. Marco Bozzola, il progetto di ristrutturazione completa questo grande appartamento nel cuore del quartiere San Salvario a Torino, attinge all’identità dell’edificio in cui è sito e ne reinterpreta le atmosfere romantiche degli appartamenti nobili del secolo scorso.
 
Durante i lavori di ristrutturazione sono stati scoperti degli affreschi tardo ottocenteschi, ma date le nuove esigenze distributive della committenza i muri a sostegno delle volte dovevano essere abbattuti per dare origine alla grande zona giorno attuale. Utilizzando travi in ferro per sostenere le volte, si è quindi scelto di mettere in evidenza la varietà dei soffitti composti da volte affrescate e nuovi ribassamenti in cartongesso mescolando alle preesistenze elementi contemporanei.
 
La planimetria della casa è disposta ad “L” accogliendo il giardino su cui affacciano le camere da letto, lo studio, la sala e la cucina.
L'ala sud dell'alloggio – dove si trovano le camere da letto, bagni, lavanderia e il soggiorno – prima dell'intervento era composta da stanze su cui insistevano finte volte in gesso.
Nell'ala est troviamo invece la cucina abitabile, il bagno con vasca e lo studio, illuminati  dalle grandi finestre ad arco da cui si può godere appieno della vista del giardino.
 
L'arredamento scelto per l’alloggio è composto da molti pezzi storici, icone intramontabili del design tra cui spicca la libreria “Infinito” di Franco Albini, un pezzo quasi scultoreo che definisce e dona una forte identità all’area living.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati