Carrello 0
Radicepura Garden Festival 2019
CONCORSI

Radicepura Garden Festival 2019

Al via una call per la realizzazione dei “Giardini Produttivi”

04/10/2018 - Uno dei più importanti archetipi del giardino nasce dalla descrizione di Omero del giardino della reggia di Alcinoo, uno spazio racchiuso dove crescevano numerose piante utilitaristiche, fruttiferi soprattutto ma anche ortaggi.
Tale giardino, per la continuità della produzione, è stato a lungo l’immagine dell’eterna primavera, strettamente connesso al giardino tradizionale mediterraneo.
Il tema del giardino produttivo, utile, è ancora ampiamente presente: uno spazio a verde, che produca frutti, fiori, biodiversità, odori, emozioni, ossigeno, relax, divertimento, energia rigenerante, è un archetipo che non viene mai meno.
 
Proprio per questo, il tema proposto per l’edizione del 2019 del Garden Festival è quello del giardino produttivo, un giardino che sappia coniugare, in maniera originale, per l’uomo del terzo millennio l’ancestrale bisogno di utilità con le nuove esigenze estetiche e di fruizione della società contemporanea.
 
Per la seconda edizione del Radicepura Garden Festival, il primo evento internazionale dedicato al garden design e all'architettura del paesaggio del Mediterraneo che si terrà a Giarre (CT) da Aprile ad Ottobre 2019, saranno selezionati giovani progettisti per l'ideazione di 10 giardini che saranno realizzati nel parco botanico di Radicepura durante la manifestazione.

Il tema del festival e della call sono "I Giardini Produttivi", intesi come elementi portatori di un benessere completo per l'uomo, attraverso la produzione di frutti, ossigeno, profumi e sensazioni riescono infatti a migliorare la vivibilità degli spazi e la loro percezione.
Il concorso si rivolge ad artisti, designer, ingegneri, agronomi e botanici under 35 e prevede la progettazione di giardini di dimensione compresa tra i 30 e i 50 mq che affrontino in modo originale il tema del festival.

I concorrenti avranno a disposizione della loro creatività le piante coltivate nel vivaio Piante Faro, che raccoglie 800 diverse specie di piante tropicali, grasse, aromatiche, alberi mediterranei ed agrumi.
La partecipazione al concorso è gratuita e i 10 progetti selezionati dalla giuria, presieduta da Sarah Eberle, avranno a disposizione un budget di 10.000 euro tra fornitura di piante e materiali di realizzazione. 

Maggiori informazioni:
www.radicepurafestival.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati