Carrello 0
Brera Design Days
EVENTI

Brera Design Days

Sette giorni di incontri, talk, mostre, workshop a ingresso gratuito

05/10/2018 - Sette giorni di incontri, talk, mostre, workshop a ingresso gratuito per un festival che cresce di anno in anno e punta a radicare sempre più il ruolo di Milano di capitale del design, anche oltre al Salone del Mobile. 36 talk, 12 workshop, 145 ospiti, 11 mostre, 23 spazi coinvolti nel distretto di Brera per indagare le relazioni del design con la progettazione, le politiche urbane, la grafica, l’industria 4.0, il coding e i trend.  

Per il terzo anno Studiolabo presenta Brera Design Days, festival che si rivolge non solo agli addetti ai lavori ma all’intera città e traccia le linee del presente del design esplorando le possibili direzioni future. 


Brera Design Days_foto Mattia Vacca

Design Your Life sarà il tema principale di questa edizione e prende spunto dal libro di culto degli autori americani Bill Burnett e Dave Evans, che invita ad applicare il design thinking nella vita di ognuno di noi: l’approccio progettuale, la sperimentazione e l’imprevisto possono generare crescita in qualsiasi campo e a qualsiasi età.
Al tema verrà dedicata la giornata del 13 ottobre con una serie di talk nella Microsoft House, in cui si parlerà di algoritmi, processi decisionali, creative working e dell’utilità dell’inutile.
13 ottobre, Microsoft House, 10.30-18.30.


Microsoft House


Moltissime  le mostre in occasione dell'evento, tra cui Beato Design. Ai Brera Design Days verranno celebrati i Santi patroni con la leggerezza di chi li ama profondamente, trasformandoli in rappresentazioni profane grazie all’occhio e alla mano di chi ha grande dimestichezza con le immagini sacre. Per questo motivo vedremo all’opera sei artisti di strada, sei protagonisti della pavement art italiana, grazie alla stretta collaborazione con il Museo dei Madonnari di Grazie di Curtatone (MN), dove ogni anno si celebra uno dei più importanti festival internazionali del settore. Il 13 e 14 ottobre Mariano Bottoli, Federico Pillan, Tony Cuboliquido, Fabio Fedele, Ketty Artemisia Grossi e Valentina Sforzini creeranno dal vivo per le strade di Brera la loro interpretazione dell’immagine e dei progetti di sei maestri del design.
Le opere resteranno esposte fino al 16 ottobre. Microsoft House, 13 e 14 ottobre live painting, opere in mostra fino al 16 ottobre.


Beato Design Ketty Artemisia Grossi Ettore Sottsass 


Sono oltre 100 i volti che si alterneranno sui palchi di Brera Design Days. Nomi che disegnano le tendenze del design, quali Giulio Iacchetti, Ferruccio Laviani, Elena Salmistraro, Matteo Ragni, Odo Fioravanti, gumdesign, icone internazionali del graphic design quali Agathe Singer o Goran e del fumetto come Paolo Bacilieri e Massimo Giacon, personaggi che portano avanti la storia del design, quali il presidente della fondazione Castiglioni Carlo Castiglioni e Margherita Pellino della Fondazione studio museo Vico Magistretti, ma anche Milen Balbuzanov, uno dei calligrafi più interessanti dello scenario mondiale, gli sperimentatori del digitale e delle nuove tecnologie quali Jacopo Mele inserito da Forbes tra gli under 30 più influenti nella politica europea, Fabio Moioli di Microsoft Italia, Davide Andenna di Thefablab, Lorenzo Ruggieri di H-Farm.
E ancora, nomi noti della letteratura contemporanea quali Franco Bolelli e della musica come La Pina e il rapper Amir Issaa.


Brera Design Days_foto Mattia Vacca 


Pensato come festival diffuso nel quartiere di Brera e nei suoi dintorni, Brera Design Days quest’anno vede coinvolti sei spazi principali, che sono la Microsoft House (viale Pasubio 21) e la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli (viale Pasubio 5), Brera Design Apartment (via Palermo 1), Milano Luiss Hub for makers and students (via Massimo d’Azeglio 3), Corriere della Sera – Sala Buzzati (via Balzan 3) e il Laboratorio Formentini per l’editoria (via Formentini 10).
Il festival popolerà con eventi speciali anche gli spazi deputati ai grandi nomi del Brera district, quali 100x100 Group, Agape 12, Ariostea, CEA, Dieffebi, eFM, Foscarini, Meet Lab, Palazzo Giureconsulti, Pedini, Refin, Rubelli, Unopiù solo per citarne alcuni.
Elenco completo su www.breradesigndays.it.


Brera Design District

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati