Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
LAVORI PUBBLICI Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
AZIENDE

Termocamere e sonde igrometriche Testo

di Testo

Per localizzare con più precisione il pericolo di muffa

20/11/2018 - Nel settore della diagnosi edilizia, la possibilità di rendere visibili con precisione le aree potenzialmente soggette all’attacco della muffa è estremamente importante, per­ché la presenza di punti umidi o freddi può causare gravi conseguenze. Per evitare questo rischio, i potenziali punti pericolosi devono poter essere identificati con la massima precisione possibile.
 
Con una termocamera e una sonda igrometrica WiFi Testo, tutto questo può avvenire in modo professionale, semplice e assolutamente affidabile. La perfetta interazione tra i due strumenti di misura permette infatti di calcolare senza problemi l’umidità relativa superficiale non solo di pareti e soffitti, ma anche di angoli e nicchie, rendendo possibile la localizzazione dei punti critici ben prima che la pericolosa muffa si formi.

La sfida.
Pareti, soffitti, angoli e nicchie: la muffa può insinuarsi in tutti quei punti in cui si forma troppa umidità. Alcuni punti umidi sono rilevabili facilmente alla prima occhiata, come ad es. nel caso di una perdita d’acqua. Esistono però anche punti umidi che non sono visibili a occhio nudo, causati ad es. da una ventilazione insufficiente / assente oppure dalla combinazione di ponti termici e alta umidità dell’aria. In que­sti casi il pericolo di muffa può essere valutato in modo affi­dabile solo con l’aiuto di una termocamera professionale.
 
La soluzione.
Con una termocamera e una sonda igrometrica WiFi Testo, i professionisti della diagnosi edilizia fanno emergere in modo preciso e affidabile tutti i pericoli nascosti. È infatti sufficiente stabilire un collegamento WiFi tra la sonda igro­metrica e la termocamera e quindi scansionare il locale alla ricerca di punti potenzialmente esposti agli attacchi della muffa. Una volta identificati uno o più punti critici sulle pareti o il soffitto, con l’aiuto di entrambi gli strumenti è possibile misurare direttamente la temperatura superficiale di questi punti così come l’umidità e la temperatura dell’a­ria ambientale.

Da questi valori, la termocamera calcola automaticamente l’umidità relativa superficiale del punto interessato e visualizza sul display il rischio di muffa uti­lizzando un chiaro sistema a semaforo: rosso sta per alto rischio, giallo per rischio medio e verde per nessun rischio. Successivamente le immagini termiche possono essere sal­vate insieme ai valori di umidità e temperatura, per poterle analizzare ed elaborare successivamente al PC con l’aiuto del software applicativo IRSoft e quindi creare un rapporto termografico completo e professionale. Al cliente viene così offerto un servizio di localizzazione del pericolo di muffa competente e preciso che permette di evitare danni più gravi all’edificio e di tutelare la salute degli inquilini.
 
Rilevamento del pericolo di muffa con Testo, tutti i vantaggi in un colpo d’occhio:
• I nostri strumenti vi permettono di rendere visibile con la massima precisione il pericolo di muffa e di valutare in modo affidabile il rischio di attacchi
• I nostri strumenti vi permettono di lavorare con termocamere professionali per il settore edilizio e una qualità “made in Germany”
• I nostri strumenti esaltano il vostro ruolo di professionista competente nel settore della diagnosi edilizia
 
Per saperne di più.
Maggiori informazioni e tutte le risposte alle vostre do­mande sul tema della localizzazione del pericolo di muffa “made in Testo” sono disponibili contattando i nostri esperti.
 

TESTO su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui