Carrello 0
NORMATIVA

Progetto Bellezz@, in arrivo 150 milioni di euro per 271 progetti

di Paola Mammarella

Gli Enti dovranno completare l’invio della documentazione e stipulare le convenzioni col Mibac. Una Commissione valuterà la regolarità delle procedure

19/11/2018 – Passi avanti per il progetto “Bellezz@ - Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”, partito nel 2016 per volontà del Governo Renzi. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il dpcm 17 settembre 2018 con cui sono stati individuati i progetti finanziati con 150 milioni di euro stanziati.
 

Progetto Bellezz@, 150 milioni per 271 progetti

Il decreto stabilisce che saranno finanziati con 150 milioni di euro i primi 271 interventi presenti nella tabella allegata. Nella tabella sono presenti 310 progetti. Nel caso in cui, per irregolarità delle procedure o altre difficoltà, sia impossibile assegnare le risorse ai progetti presenti nelle prime 271 posizioni, si potrà quindi scorrere la graduatoria.
 
Per accedere al finanziamento, gli Enti hanno sei mesi di tempo, quindi fino al 14 maggio 2019, per l’invio di una dichiarazione con i dettagli dell’intervento e successivamente possono stipulare una convenzione con il Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac).
 

Progetto Bellezz@, istituita la Commissione

Con il dpcm pubblicato in Gazzetta è stata istituita la Commissione che valuterà la regolarità della documentazione presentata e la sua coerenza con il progetto selezionato prima della stipula della convenzione con il Mibac.
 
La Commissione sarà composta da due rappresentanti della Presidenza del Consiglio dei ministri, di cui uno con funzioni di Presidente, e un rappresentante rispettivamente del Mibac, del Ministero dell’Economia e del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. I componenti saranno individuati con successivo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.
 

Progetto Bellezz@, un iter travagliato

Il progetto ha subìto qualche battuta di arresto, ma adesso sembra destinato a concretizzarsi. Ricordiamo che a maggio 2016 il Governo ha destinato 150 milioni di euro al recupero di luoghi culturali abbandonati. Per sceglierli è stata chiesta la partecipazione dei cittadini che hanno inviato, fino al 31 maggio 2016, le proprie segnalazioni all’indirizzo bellezza@governo.it.

Il Governo ha ricevuto quasi 140.000 e-mail, per un totale di 8000 luoghi segnalati. La commissione ha selezionato i luoghi beneficiari delle risorse, scegliendo un solo sito per Comune e privilegiando interventi a immediata realizzabilità e di piccolo importo. 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati