Carrello 0
Toni confetto e divani marshmallow
CASE & INTERNI

Toni confetto e divani marshmallow

di Rossana Vinci

Questo appartamento a New York fa dimenticare lo stress della grigia metropoli

31/01/2019 - I colori e la vivacità del Messico approdano a Manhattan, in un appartamento di 55 metri quadrati costruito nei primi anni del 1900.
A curare il progetto di interni Dmitry Reutov, designer di Mosca a capo dello studio d’interior design che porta il suo stesso nome, a cui i proprietari dell’appartamento hanno affidato completamente i nuovi interni della loro casa.
 
“Volevo trasmettere le vibrazioni del Messico con i suoi colori pastello. È un progetto audace che fa dimenticare le giornate grigie e aiuta a staccare la spina dalla rumorosa metropoli. Ho voluto riempire gli ambienti con toni ed elementi che fossero non solo un piacere per gli occhi, ma anche per la mente”.
 
In tutto l’appartamento si ritrova una generale assenza di angoli a favore di linee dolci: divani, poltrone e pouf, ricordano grandi marshmallow, così come le madie e i complementi d’arredo tra cui specchi e illuminazione, ruotano intorno alla figura sferica.
La cucina, separata dalla zona pranzo solo tramite sottili colonne autoportanti, è composta da un unico mobile a parete che richiama anch’esso linee curve e angoli stondati.
 
Le finestre ad arco si ripetono in quasi ogni ambiente, intervallando le pareti dai toni confetto: dal rosa al verde mela, creando la quinta perfetta per le linee accoglienti degli arredi.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
QUIZ Bonus Casa: quanto li conosci? Partecipa