Carrello 0
Archistart invita ad "hackerare" un'architettura
CONCORSI

Archistart invita ad "hackerare" un'architettura

di Cecilia Di Marzo

ArchiHackers Competition trasforma liberamente un'architettura di riferimento

17/01/2019 - Archistart promuove ArchiHackers Competition 2019, il contest per premiare la creatività e il talento dei giovani progettisti.
ArchiHackers è un invito a hackerare un'architettura, per trasformarla, moltiplicarla o semplificarla.
 
In un periodo in cui la trasformazione, l’ampliamento di edifici, la rigenerazione ed il costruire sul costruito assumono sempre più valore, il contest è l’invito a sperimentare la propria idea di architettura, a confrontarsi con i propri riferimenti progettuali, a valorizzare la trasformazione ed il mutamento.

ArchiHackers Competition è un appuntamento annuale, una competizione ispirata dai grandi progetti di trasformazione in atto nei contesti urbani contemporanei.
Il ripensamento di una facciata, un ampliamento dell'esistente, un nuovo involucro, l’estensione di un'architettura moderna, la rivisitazione di un interno. La possibilità di dare una nuova immagine e valorizzare il vostro progetto dei sogni.

Per partecipare al contest il progettista dovrà scegliere un'architettura di riferimento (interventi architettura moderna o contemporanea) ed immaginare liberamente, senza nessun vincolo prestabilito, una sua trasformazione. 
 
Le iscrizioni terminano il 23 Aprile 2019 con consegna degli elaborati il 30 Aprile 2019.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
credito.locali

Ciao signora / signore Sono qui per presentarvi la mia offerta di prestito molto interessante che va da 5000 € a 900.000.000 € con un tasso annuo del 2% annuo rimborsabile per un periodo di 25 anni. Per tutte le persone interessate vi preghiamo di contattarci all'indirizzo e-mail: credito.locali.veloce@gmail.com


x Sondaggi Edilportale
Sblocca Cantieri e Decreto Crescita, cosa ne pensi? Partecipa