Carrello 0
Uno spazio comunitario nato dagli scarti del paesaggio
ARCHITETTURA

Uno spazio comunitario nato dagli scarti del paesaggio

di Rossana Vinci

H&P Architects recupera gli scarti del villaggio Dong Van allertando lo sfruttamento delle risorse naturali

01/02/2019 - Lo studio vietnamita H&P Architects ha realizzato nella città di Dong Van, in Vietnam, S Space: uno spazio aperto alla comunità locale, un luogo in cui poter partecipare ad attività artistiche e culturali, o semplicemente in cui incontrarsi per bere un caffè e chiacchierare.

L'ispirazione del progetto nasce dalla bellezza degli elementi naturali circostanti, usurpati e resi una discarica a cielo aperto a causa dell'estrazione illegale di rocce. Partendo di qui H&P Architects decide di riutilizzare gli scarti di rocce e i tubi di acciaio trovati nei villaggi e nei vari cantieri per la costruzione di S Space (S = Save the Stone & Scaffolding).

L’edificio pubblico è caratterizzato da una base pesante (muri in pietra spessi 40 cm e alti 3,4 m disposti a zig-zag in modo da creare spazi e prospettive interne inaspettate) a cui si contrappone la "Grande nuvola" sospesa costituita da una copertura leggera di tubi innocenti e bambù, che sorregge la copertura di policarbonato.

Tramite questo progetto H&P Architects mira ad allertare lo sfruttamento incontrollato delle risorse naturali in Vietnam oggi determinando un grave squilibrio tra l'ecosistema naturale e quello umano. In questo senso, il messaggio che i progettisti vogliono lanciare è quello che “l'architettura deve avere la massima responsabilità per l'ambiente naturale e socio-culturale”.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa