Carrello 0
AZIENDE

UniPro: come si diventa certificatore energetico?

di UNIPRO

La professione del certificatore energetico. Un professionista che, a fronte delle disposizioni di legge, viene sempre più ricercato sul mercato del lavor

12/04/2019 - Il certificatore energetico è il professionista della certificazione energetica, un’attività tecnica di fondamentale importanza per tutta la filiera dell’edilizia. Per mezzo di una precisa analisi, il professionista qualificato è in grado di compiere una diagnosi energetica dell’edificio e scoprire così tutti i “segreti” di un immobile. Questo motivo va a sommarsi ai requisiti burocratici legati alla gestione e alla compravendita di immobili in Italia, dandoci quindi un’idea del perché questa professione sia tanto richiesta.
 
Le nuove normative energetiche nazionali, sempre più stringenti, hanno portato a una nuova nomenclatura e definizione del concetto di certificazione energetica. Inoltre, oggi il cliente medio è sempre più informato e selettivo quando si tratta di acquistare un immobile. Sono sempre di più, infatti, gli acquirenti che in fase di ricerca immobiliare richiedono una casa con certificazione energetica “almeno” di livello A2, e questo pur sapendo che un immobile in classe energetica A2 avrà dei costi di acquisto più elevati rispetto a una casa in classe B.
 
Di conseguenza, sia per rispettare quanto richiesto dalle normative vigenti, sia per rispondere a un desiderio di informazione da parte del mercato immobiliare, la certificazione energetica è oramai un documento imprescindibile per qualsiasi immobile da cui il proprietario intenda generare un profitto. Questa domanda si tramuta automaticamente nella ricerca costante di professionisti che abbiano la qualifica per redigere tale documento ufficiale, avendone sia le capacità e conoscenze sia le possibilità a livello legislativo di assumersene la responsabilità.
 
Come si diventa Certificatori energetici? Quali requisiti bisogna possedere?
Il D.P.R. 75/2013 riconosce Certificatori energetici professionisti “i tecnici abilitati, gli enti pubblici e gli organismi di diritto pubblico operanti nel settore dell’energia e dell’edilizia, che esplicano l’attività con uno o più tecnici abilitati; gli organismi pubblici e privati qualificati a effettuare attività di ispezione nel settore delle costruzioni edili, opere d’ingegneria civile e impiantistica connessa; le società di servizi energetici (ESCO) che operano anch’esse attraverso uno o più tecnici abilitati”.
 
Per poter lavorare come certificatore energetico occorre:
- essere iscritto ai relativi ordini e collegi professionali e abilitato all’esercizio della professione relativa alla progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, nell’ambito delle specifiche competenze a esso attribuite dalla legislazione vigente;
- essere in possesso di uno dei titoli elencati nel comma 4 del D.P.R. 75/2013 e frequentare un corso di formazione professionale (con esame finale) di Certificazione Energetica aggiornato 2019.
 
Perché scegliere un Corso Online di Certificazione Energetica degli Edifici aggiornato al 2019?
Il nuovo corso online di Certificazione Energetica Degli Edifici di Unione Professionisti è frutto di uno studio approfondito delle ultime novità sulla certificazione energetica e può vantare una approfondita revisione dei contenuti riguardanti normative e tecnologie disponibili in materia di certificazione energetica. Una volta seguito il corso di formazione online per Certificatori Energetici aggiornato al 2019 (e superato l’esame finale), i Certificatori Energetici potranno svolgere la professione di tecnico certificatore energetico e iscriversi (dove presenti) negli elenchi istituiti dalle regioni.

UNIPRO su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa