Carrello 0
NORMATIVA

Bonus verde e polizze anticalamità nella Precompilata 2019

di Rossella Calabrese
Commenti 4071

Dal 10 maggio sarà possibile modificare gli importi relativi ai bonus casa

Commenti 4071
18/04/2019 - Spese su aree condominiali che danno diritto al bonus verde e premi assicurativi contro le calamità per immobili a uso abitativo. Sono due delle nuove informazioni che i contribuenti hanno trovato nel 730 precompilato che l’Agenzia delle Entrate ha messo online tre giorni fa.
 
Dal pomeriggio di lunedì 15 aprile è, infatti, disponibile la dichiarazione dei redditi precompilata con i dati inviati all’Agenzia delle Entrate dagli enti esterni (studi medici, farmacie, banche, assicurazioni, università, ecc.) e dai datori di lavoro tramite le certificazioni uniche.
 
Tra questi, i dati relativi ai bonifici per ristrutturazioni, che guadagnano quota 16 milioni, cui si aggiungono quasi 6 milioni di occorrenze relative a ristrutturazioni condominiali.
 
Quest’anno, alle informazioni già presenti dagli scorsi anni, si aggiungono le spese su parti comuni condominiali che danno diritto al bonus verde e le somme versate dal 1° gennaio 2018 per assicurazioni contro le calamità, stipulate per immobili a uso abitativo.
 
A partire dal 10 maggio sarà possibile intervenire in modalità guidata su tutti i dati del quadro, aggiungendo, eliminando o modificando, tra gli altri, anche gli importi relativi alle spese che danno diritto agli sconti fiscali per le ristrutturazioni, per il risparmio energetico, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici e al bonus verde.
 
Ecobonus, bonus ristrutturazioni, sismabonus... quanto ne sai?
Le detrazioni per l'efficientamento energetico, i lavori sugli edifici e la messa in sicurezza antisismica sono fonte di mille dubbi o, invece, non hanno segreti per te? SCOPRILO CON IL QUIZ DI EDILPORTALE!
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Sblocca Cantieri e Decreto Crescita, cosa ne pensi? Leggi i risultati