Carrello 0
FOCUS

Lampioni, paletti luminosi e segnapasso per il giardino

di Alessandra Marra
Commenti 9892

Ispirazioni per rendere luminosi gli esterni e vivere gli spazi verdi anche di sera

Commenti 9892
23/05/2019 – Grazie ad un’adeguata illuminazione per esterni è possibile vivere il proprio giardino anche in assenza di luce del sole. Inoltre, la corretta illuminazione artificiale esterna è fondamentale per vivere in sicurezza e raggiungere agevolmente l’ingresso della propria abitazione.  
 

Illuminazione per esterni: che caratteristiche deve avere

I sistemi illuminanti per esterni devono resistere all'umidità, agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici; generalmente, infatti, sono realizzati con materiali a tenuta stagna ed anticorrosione.
 
Per valutare il grado di protezione degli impianti luminosi si ricorre alla Norma CEI 70-1 (Norma italiana che corrisponde alla EN 60529) che descrive il grado di protezione dell’involucro (IP) di apparecchiature elettriche con tensione nominale non superiore a 72.5KV. Esiste anche il grado di protezione IK che indica il grado di resistenza meccanica dell’involucro; la norma di riferimento CEI 70-3 (corrispondente alla EN 50102) prevede la verifica dell’integrità dell’involucro a seguito dell’applicazione di urti.
 
Tra gli altri aspetti da considerare c’è anche quello legato al risparmio energetico; si potrebbe optare per sistemi a Led, per massimizzare l’efficienza oppure per lampade con sensori di prossimità che si accendono al passaggio della persona e dopo qualche minuto si spengono automaticamente. 
 

Paletti luminosi e lampioni da giardino: una scelta di design

In commercio è possibile trovare paletti luminosi e lampioni da giardino di ogni tipo e adatti a qualsiasi stile d’arredo, dai modelli più tradizionali ad altri con tecnologia a LED per un notevole risparmio energetico. Perfetti da disporre lungo il vialetto principale o i camminamenti secondari.

I sistemi per l’illuminazione da esterno hanno il compito sia di illuminare vialetti o sentieri – e quindi assumono una funzione prevalentemente tecnica – sia di creare atmosfere e percorsi luminosi suggestivi, rispondendo ad una funzione decorativa ed estetica, grazie al design versatile di questi prodotti.

I lampioni e i paletti si trovano in tantissime finiture e materiali, adatti a rispondere a qualunque esigenza di stile d’arredo. I corpi luminosi in metallo, ad esempio, si inseriranno benissimo in un progetto dallo stile moderno, mentre dei paletti luminosi in legno arricchiranno uno spazio arredato in stile classico, immerso nella natura.
 

Paletti luminosi

Tra i paletti LED in alluminio c'è FLINDT di Louis Poulsen che emette un’ampia luce asimmetrica anabbagliante diretta verso il basso.


Un altro esempio è FIENILE di LUCEPLAN con le pareti in alluminio anodizzato satinato, così come il tetto spiovente, estruso in un unico blocco massiccio e poi lavorato con un processo di fresatura CNC. Le superfici d’appoggio sono realizzate in sughero e seguono l’impronta della base.


LANDER di iGuzzini si caratterizza per un’emissione luminosa specifica e concentrata sui sentieri, con ottica sia stradale che asimmetrica, con due altezze (650mm; 950mm).


In alluminio c’è anche SLIM di Platek, resistente alla corrosione e con schermo in vetro temprato extra-chiaro.

 
Se si opta per modelli con più dimesioni, c'è 45 di FLOS con testa rotante che può direzionare la luce.

 
Un altro esempio è PORTFOLIO di Modular Lighting Instruments, un paletto luminoso a LED con durata delle sorgente luminosa (LED) di 35.000 ore.

 
Tra i modelli che si adattano al contesto c'è EMPTY di Vibia che combina la funzione di lampada con quella arredativa mediante l’uso di sorgenti luminose LED, posizionate nella parte interna della struttura in modo da rimanere invisibili.

 
Se si preferisce un modello in legno si può optare per LOOK WOOD di SIMES, un parallelepipedo luminoso, disegnato sulle sorgenti LED d’ultima generazione in alluminio, vetro e legno.


PALETTI LUMINOSI >> VEDI TUTTI
 

Lampioni da giardino

Tra i lampioni moderni è VISIONAIR di Delta Light con impressionante schema di luce a parabola che si delinea gradevolmente sulla parete.


Un altro esempio è EROS FL di BEL-LIGHTING a diffusione simmetrica; la combinazione di alluminio e policarbonato gli conferisce delle buone caratteristiche meccaniche.


Tra i lampioni che si integrano nel contesto c’è SYPHASERA di Catellani & Smith che sembra una ‘lampada da interno, trasportata all'esterno’, in grado di riprodurre lo stesso calore e la stessa atmosfera della luce da interni.

 
Tra i prodotti in polietilene c’è SPILLO OUTDOOR FIX di KUNDALINI con dispositivo fissabile a pavimento e diffusore in polietilene.

 
Un altro esempio è LALALAMPADA di Martinelli Luce, un apparecchio da esterno a luce diretta, con struttura metallica e trattamento anticorrosivo per esterni.

 
C'è anche BERZELI di ZERO, un lampione in alluminio smaltato nero o grigio e acrilico resistente ai raggi UV e diffusore dotato di filtro ottico.


LAMPIONI DA GIARDINO >> VEDI TUTTI
 

Segnapasso per esterno

Tra i segnapasso da terra c’è TINY di ALMA LIGHT, dotata di struttura in ottone con finitura nichel satinato e paralume stampato rotazionale in polietilene.
 
Tra i segnapasso a pavimento c’è LIGHT STONE BASALT di Top Light dotato di LED e progettato per essere incassato tra i ciottoli; è realizzato in pietra naturale con alta resistenza agli impatti e in differenti colori.


Un alto esempio è MINI DOT di Olev  faretto Led a pavimento in alluminio.

 
Tra i segnapasso ad incasso in vetro che non richiedono rete elettrica c’è LUMEN di RECORD – BAGATTINI che grazie alle celle solari integrate ricarica le proprie batterie AAA e permette di creare punti luce su pavimentazioni o pareti, senza bisogno di una linea elettrica e senza consumare energia.


Tra i segnapasso a parete c’è HYDROSURF di PUK in alluminio pressofuso, privo di rame, fosfocromatato e verniciato a polvere poliestere con viti in acciaio inossidabile.

 
Un esempio di segnapasso a parete tondo è ROUND di PURALUCE che prevede emissione laterale della luce.


SEGNAPASSO PER ESTERNO >> VEDI TUTTI
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Leggi i risultati