Carrello 0
Macchine da cantiere e utensili da lavoro secondo il genio di Leonardo da Vinci
TECNOLOGIE

Macchine da cantiere e utensili da lavoro secondo il genio di Leonardo da Vinci

di Paola Mammarella
Commenti 2994

Le soluzioni ingegneristiche che hanno precorso i tempi e gli studi sull’urbanistica per la città ideale

Commenti 2994
06/05/2019 – A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il mondo celebra il suo genio con una serie di mostre e rievocazioni. Gli studi e le invenzioni di Leonardo hanno toccato quasi tutte le branche del sapere. In questa sede vogliamo fornire una breve panoramica sulle macchine da cantiere. Ma non solo, perché l’ingegno di Leonardo ha esplorato anche le soluzioni ingegneristiche per la realizzazione di ponti e l’urbanistica immaginando una città ideale.
 
I modelli, realizzati sulla base dei disegni di Leonardo, sono esposti al Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.  
 

Gru a doppio braccio

Questa doppia gru, oltre a lavorare in altezza, poteva ruotare permettendo rapidi travasi di materiali.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Gru girevole

Questo modello è un'interpretazione di uno studio per una gru girevole.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Gru con contrappeso a cassa

Rientra in uno studio per una gru girevole per lo scavo di canali: poteva ruotare permettendo rapidi travasi di materiali. La cassa apribile permetteva la rapida uscita dei materiali.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Macchina utensile per fabbricare le viti

Questa macchina è stata studiata per filettare automaticamente le viti.  Il passo della filettatura poteva essere variato cambiando il diametro delle ruote a pignone.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Macchina utensile per intagliare le lime

Un peso (non ricostruito ma presente nel disegno di Leonardo) collegato al rocchetto, cadendo per gravità azionava un meccanismo che consentiva di intagliare la lima.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Scavatrice da trincea

Lo strumento, pensato per scavare canali e fossati, era dotato di una zappa che si abbassava su impulso di un bilanciere.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Sega idraulica

La sega veniva azionata dall'energia idraulica, in grado di produrre il contemporaneo il movimento della sega verticale e lo spostamento sincronizzato del carrello con il tronco da tagliare.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Trivella a doppio movimento

Questo congegno permetteva di scavare la terra in profondità.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Ponte girevole

Il modello rappresenta un ponte a profilo parabolico. Il perno del ponte era costituito da un cassone appesantito da pietre. Lo spostamento avveniva a mezzo di corde ed argani.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]
 

Ponte a campata unica

Si ritiene che l’idea risalga al periodo in cui Leonardo era in Romagna al servizio di Cesare Borgia. Il progetto venne offerto agli ambasciatori del Sultano Ottomano Bayazid II.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

Ponte con chiuse a porte battenti

Progettato per Firenze, permetteva di superare un dislivello d'acqua grazie ad un sistema di chiuse. Nel progetto Leonardo ha descritto come evitare che l'acqua erodesse la ghiaia degli argini, come costruire il fondo del canale per evitare i problemi legati alle piene e i periodi migliori per effettuare i lavori.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 

La città ideale

Il plastico è stato ricavato da una serie di disegni raccolti nel Manoscritto B dell'Institut de France. Nell’idea di Leonardo, i corsi d’acqua, con una serie di accorgimenti per evitare le piene, avevano un ruolo fondamentale per l’igiene della città.
 Foto: Museo nazionale Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci” 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Sblocca Cantieri e Decreto Crescita, cosa ne pensi? Partecipa