Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
NORMATIVA Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
CONCORSI

The white lobby

Un contest per ripensare il concetto di hospitality

22/07/2019 - Il turismo è un mercato in crescita globale e una delle industrie più importanti del Bel paese. L’italia con la sua storia, tradizione e cultura attrae visitatori da tutto il mondo. Viaggiatori che arrivano per ammirarne l’arte, ma anche per vivere quella “dolce vita” impressa fortemente nell’immaginario collettivo.

Inizialmente si sono creati hotel chiamati design-hotels o art-hotels, spesso indipendenti, che sono il risultato di una particolare attenzione e rielaborazione della tradizione locale e del Grand Hotel, destinati ad una clientela di lusso. in tempi recenti la trasformazione è iniziata da basso, dagli ostelli e mid-scale hotel, che hanno trasformato profondamente le aree comuni.

La lobby è definitivamente diventata lo spazio vitale dove arredi, luci, servizi creano un mix di presone, locali che vivono nelle vicinanze e visitatori che soggiornano nell’hotel.
Gli spazi tradizionali di reception sono stati stravolti. L’impressione di chi accede alla struttura non è più quella di essere schedato, ma di entrare in uno spazio che sia “salotto”, bar o teatro vissuto anche dalla comunità locale.

L4 con il patrocinio di FederAlberghi Giovani, l’università di Architettura di Roma “Valle Giulia” e l’OICE, promuovono The White Lobby, un concorso di idee per immaginare uno spazio sperimentale; una Lobby di un hotel che si adatti alle necessità contemporanee per le aree di ingresso di strutture alberghiere e vada oltre, seguendo una concezione che possa essere contemporaneamente social, declinata sul susseguirsi dei momenti della giornata egualmente vissuti a pieno, cross-professionale e idealmente multiforme, così da essere un contenitore trasversale proiettato verso l’esterno della città.

Il bando, le cui candidature si potranno presentare sino al 2 settembre 2019, è rivolto a studenti e giovani professionisti al di sotto dei 35 anni di età e si pone come obiettivo la trasmissione di un’idea diversa per le strutture ricettive, la promozione di un loro miglioramento e la loro trasformazione in luogo di incontro, specialmente in un contesto come quello di Roma, ma anche per tutta l’Italia.

Premi
1° premio: 2.500€
2° premio: 1.500€
3° premio: 800€

Giuria
Francesco Lupoi | Founder L4 by Studio SPERI
Andrea Di Leo | co-founder Legal Team
Alessandro Zucconi | Presidente GAR
Arch. Francesco Bedeschi | University of Arkansas Rome Program
Eugenio Occorsio | Editorialista de L'Espresso




 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui