Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
DESIGN NEWS

Secco Sistemi per l'arte contemporanea

L'azienda celebra Matera 2019 sponsorizzando la mostra 'Alla Madre'

Vedi Aggiornamento del 18/12/2019
Commenti 1079
Secco Sistemi per 'Alla Madre', Matera
Secco Sistemi per 'Alla Madre', Matera
Secco Sistemi per 'Alla Madre', Matera
Secco Sistemi per 'Alla Madre', Matera
Secco Sistemi per 'Alla Madre', Matera
04/07/2019 - Secco Sistemi è sponsor di “Alla Madre”, la mostra personale dello scultore Giovanni Casellato curata da Chiara Casarin che va in scena Complesso Monastico di Sant’Agostino di Matera fino al 31 Agosto.

Nell’ambito delle iniziative legate a “Matera Capitale Europea della Cultura 2019” e come già avvenuto l’anno scorso con la partecipazione al Vatican Chapel della Biennale di Architettura di Venezia, Secco Sistemi si fa promotrice dell’incontro tra creatività e materia, tra progetto e tridimensionalità, sponsorizzando una mostra dedicata alla libertà di pensiero, di religione, al coraggio delle proprie azioni, al rispetto delle donne ma anche alla figura della Madre e al suo amore incondizionato.

Con questa iniziativa Secco Sistemi celebra l’anno d’oro di Matera e lo fa attraverso la sponsorizzazione della mostra di un artista che ha saputo esaltare la forza espressiva del ferro, l’unicità delle sue finiture, la capacità di coniugare forza, resistenza ed estetica. Alte più di due metri, ma caratterizzate da naturale levità, sono sculture e bassorilievi creati dall’artista negli ultimi tre anni, frutto di una ricerca introspettiva e di un percorso spirituale che si sono tradotti in figure che raccontano strati profondi della sua interiorità attraverso precise e riconoscibili simbologie. 

Secco Sistemi su Archiproducts

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui