Carrello 0
iotty 'comanda color…'
AZIENDE

iotty 'comanda color…'

di iotty

01/08/2019 - Quante volte abbiamo sentito parlare di cromoterapia? Tante, forse troppe. Ma molti di noi sicuramente non si sono mai fermati a riflettere davvero su quanto l’uso dei colori in varie situazioni della vita quotidiana aiuterebbe a trovare un proprio equilibrio e ad avere effetti benefici psichici e fisici sul corpo. 

Uno degli ambiti di applicazione più interessanti di questa teoria è sicuramente l’arredamento di casa. Alcuni studi hanno evidenziato per esempio che il blu ha un potere rilassante ed da sempre è il tono più scelto nelle camere da letto, il giallo è il colore della vivacità e per questo è usato spesso per la cucina mentre il bianco indica pulizia e luce, per questo si predilige nel soggiorno etc.   

Il colore, quindi, può essere definito come l’elemento capace di rendere vive le nostre case, perché le personalizza e racconta molto del modo di essere di chi vi abita. iotty, si inserisce in questa tendenza e punta ancora di più sul design 100% italiano che lo ha reso celebre, aggiungendo al bianco e al nero 3 nuovi colori alla palette delle placche degli interruttori intelligenti – grigio, sabbia e azzurro – per conferire un tocco ancora più elegante, luminoso e moderno alle pareti di casa. 

Tutti i 5 colori permetteranno di differenziare ancora di più lo stile degli ambienti domestici: i più classici potranno abbinare all’intonaco della stanza la tonalità di placca che più gli si avvicina, così da riuscire quasi a mimetizzarla nel muro; i più estrosi invece, avranno la possibilità di fare accostamenti più insoliti, per far risaltare lo smart switch in tutta la sua raffinatezza. Puntando inoltre sulla funzione retroilluminazione, iotty diventerà un vero e proprio complemento di arredo originale ed esclusivo. 

Da oggi in poi con iotty si può dare libero sfogo alla fantasia!

iotty su Edilportale.com
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui