Carrello 0
FOCUS

Rivestimenti in pietra, ispirazioni

di Alessandra Marra
Commenti 7169

Superfici in pietra naturale e artificiale per pavimenti e facciate interne ed esterne

Commenti 7169
01/08/2019 – La pietra è tra i materiali da costruzione più ‘antichi’ disposizione dell’uomo ma conserva, ancora oggi, un grande pregio architettonico.
 
Tale materiale, sia nella versione naturale che artificiale, si trova spesso nei rivestimenti esterni degli edifici ma viene anche utilizzata per pavimenti e rivestimenti interni.
 

Elementi in pietra naturale per facciate

Tra i rivestimenti in gres porcellanato effetto pietra ci sono i ROCK STYLE di Panaria Ceramica, superfici ceramiche essenziali ma curate che, grazie alle elevate caratteristiche tecniche, creano ambienti caldi ed accoglienti dalla forte personalità.

 
Tra i rivestimenti per facciate c’è il sistema RÖFIX StoneEtics® 103 Pietra naturale che consente di montare la parete in pietra, fino a un peso di 103 kg/m², su materiali isolanti in EPS, lana di roccia, PUR e sughero fino uno spessore massimale di 200 mm.

 
Quando si devono costruire muretti di recinzione o pareti esterne di divisione, si può optare per PIETRA APRICENA di Bacchi che permette di scegliere lo spessore più consono a seconda della destinazione.

 
Un altro esempio è SCAGLIETTA di B&B Rivestimenti Naturali, un rivestimento in cui i pezzi in pietra vengono tagliati ad uno spessore di 2 o 3 centimetri ottenendo così un lato perfettamente piano ideale per una posa a colla rapida e precisa, riducendo inoltre sia il peso del prodotto sia lo spazio necessario per l’applicazione.

 
Infine, si può optare per PIETRE di Armonie Ceramiche, un rivestimento adatto sia per pareti interne che esterne, disponibile in diverse colorazioni.

 
ELEMENTI IN PIETRA NATURALE PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 

Elementi in pietra artificiale per facciate

Tra i rivestimenti fotocatalitici in gres porcellanato c’è BIOS SELF CLEANING CERAMICS di Casalgrande Padana un sistema di lastre ceramiche che, grazie alla tecnologia HYDROTECT®, in presenza di luce solare bios Self-Cleaning® attiva una reazione in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell’aria e decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, facendo in modo che venga rimosso dall’acqua piovana.

 
Se si vuole optare per rivestimenti adatti sia per facciate che pavimenti, c’è ECOTECH di Floor Gres, un gres fine porcellanato, realizzato a livello industriale, che riutilizza le polveri, gli impasti e i residui che provengono dal processo di lavorazione di altri prodotti per creare un nuovo materiale composito, dal design materico, in cui le scaglie e i grani aggregati creano un originale effetto mélange.

 
Tra i rivestimenti in cemento effetto pietra c’è MURO STAMPATO di IDEAL WORK una superficie facile da pulire e a cui serva poca manutenzione.

 
Un altro esempio, ma per interni, è XLIGHT CONCRETE BEIGE di URBATEK, un rivestimento ultrasottile in gres laminato effetto cemento.
 
Nel caso in cui si ricerchi un effetto pietra, si può optare per SIERRA NEVADA di BIOPIETRA, un rivestimento innovativo, dallo spessore ridotto e in linea con le esigenze moderne dell’uomo e dell’ambiente.

 
Se si vuole optare per un’unica soluzione c’è abitasistema di GEOPIETRA, una procedura garantita per la posa di murogeopietra su isolamento termico esterno, appositamente concepita per consentire una progettazione efficiente, ma libera da vincoli strutturali e tecnici.


Tra i rivestimenti di facciata in pietra ricostruita c’è CARLO MAGNO di Decor, superficie con stratificazioni sedimentarie con forme allungate fornite in moduli raggruppati di varie lunghezze al fine di mimetizzare gli attacchi verticali permettendo una facile applicazione a secco.

 
ELEMENTI IN PIETRA ARTIFICIALE PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui