Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

Piccoli comuni, in arrivo 7,5 milioni euro per lavori

di Rossella Calabrese
Commenti 8004

Toninelli firma il DM che finanzia interventi su strade, illuminazione, edifici pubblici in 1.152 centri

Vedi Aggiornamento del 11/09/2019
Commenti 8004
04/09/2019 - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, negli ultimissimi giorni del suo mandato, ha firmato il decreto ministeriale che assegna 7,5 milioni euro ai Comuni sotto i 3.500 abitanti per il finanziamento di interventi infrastrutturali.
 
Il DM, che attua la norma del decreto Sblocca Cantieri e che aveva ottenuto l’ok dalla Conferenza Unificata all’inizio di agosto, individua le modalità e i termini di accesso al finanziamento per lavori di immediata cantierabilità relativi a:
- manutenzione di strade;
- illuminazione pubblica;
- strutture pubbliche comunali;
- abbattimento delle barriere architettoniche.
 
Le risorse a disposizione, non utilizzate dai precedenti programmi per i piccoli comuni, ammontano a 7.535.118,69 euro e verranno utilizzate per finanziare i suddetti interventi, su richiesta dei singoli enti, in 1.152 comuni che hanno meno di 3.500 abitanti.
 
I comuni che potranno accedere al finanziamento sono stati individuati sulla base degli indici Istat sul “Grado di Urbanizzazione” e dell’Indice di Vulnerabilità Sociale e Materiale - IVSM.
 
Sono stati esclusi dal finanziamento i piccoli comuni che hanno già avuto accesso ai recenti programmi (Nuovi progetti di intervento e 6000 Campanili).
 
L’importo massimo finanziabile per intervento è stato individuato in 200.000 euro (di cui fino a 150.000 euro per lavori, e fino a 50.000 euro per somme a disposizione).
 
Il decreto è stato controfirmato dal Ministro dell’Economia Giovanni Tria e a breve entrerà in vigore.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa