Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Efficienza energetica, assegnati ai Comuni oltre 522 milioni di euro per il 2020
AMBIENTE Efficienza energetica, assegnati ai Comuni oltre 522 milioni di euro per il 2020
AZIENDE

Xi’An Train Station Contest: storia millenaria ed evoluzione tecnologica si incontrano grazie al Manni Group Design Award

di MANNI Group

11/10/2019 - La nuova sfida lanciata da Manni Group al mondo dell’architettura: attraverso la prima edizione del Manni Group Design Award “Xi’An Train Station”, l’azienda intende premiare i progetti capaci di delineare il futuro delle città moderne secondo nuovi paradigmi progettuali. Un’occasione concreta per mettere in pratica i principi cardine della costruzione a secco e dell’edilizia offsite: sostenibilità, riciclabilità dei materiali e risparmio energetico, combinati per dare vita a realtà a bassissimo impatto ambientale.

Xi’An Train Station Contest La prima edizione del concorso internazionale indetto da Manni Group, in collaborazione con YAC (Young Architects Competition), ha come focus la stazione ferroviaria di Xi’An: in una Cina dalla storia millenaria e dall’evoluzione tecnologica rapidissima, gli architetti partecipanti dovranno progettare la nuova stazione della città da 8 milioni di abitanti, centro nevralgico del nuovo Hub dedicato al mondo dell’innovazione e dell’R&D, che andrà a ricoprire entro il 2023 oltre 17 kmq di superficie. Il progetto dell’International Town di Xi’an è un’iniziativa del governo centrale di Pechino finalizzata ad assecondare l’ascesa della metropoli quale centro internazionale di scambio ed incontro, punto d’incontro delle relazioni fra Cina e mondo occidentale.

Ogni intervento dovrà ispirarsi ai più diffusi principi di sostenibilità energetica e compatibilità ambientale. L’utilizzo di soluzioni tecniche virtuose e una ricercata integrazione fra elementi architettonici e naturali, forniranno ai progetti un intrinseco valore aggiunto; la scelta di tecnologie costruttive a secco favorisce l’utilizzo di materiali quali l’acciaio, universalmente riconosciuto come elemento riciclabile al 100% e che assicura
massima libertà espressiva.

A supporto degli architetti partecipanti, il brief del concorso “Xi’An Train Station” è corredato da un abaco che suggerisce le possibili soluzioni tecnologiche per alcuni dei nodi progettuali della struttura.

ISCRIVITI AL CONTEST

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui