Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Tettoie, serve il permesso di costruire?
NORMATIVA Tettoie, serve il permesso di costruire?
FOCUS

Vetri per l’architettura, ispirazioni

di Alessandra Marra

Idee per progettare e rinnovare con vetri satinati, decorati, temperati, a controllo solare, di sicurezza e isolanti

Vedi Aggiornamento del 24/09/2020
  Commenti 11150
17/10/2019 – Satinato e colorato, strutturale o decorativo, il vetro ha innumerevoli applicazioni in architettura grazie alle sue caratteristiche prestazionali ed estetiche. 
 
Il vetro, infatti, sia come materiale strutturale sia come elemento compositivo, massimizza l’apporto di luce naturale e renda fluide le divisioni tra gli spazi, sia interni che esterni. In più, a seconda del processo produttivo che ‘subisce’ può assicurare: isolamento termico, isolamento acustico, controllo solare, sicurezza e ottima resa. 

Ecco, quindi, qualche ispirazione sulle tipologie di vetri che si trovano sul mercato.

Vetri di sicurezza

Tra i vetri resistenti al fuoco c’è Pilkington Pyrostop che garantisce un elevato isolamento termico tra il lato esposto al fuoco e quello non esposto bloccando efficacemente la trasmissione del calore per conduzione e per irraggiamento attraverso l'elemento trasparente.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Se si ha la necessità di vetri di protezione dai raggi X, si può optare per SUPERCONTRYX di Glassolutions, un unico foglio di vetro composto al 70% da elementi pesanti, di cui l'ossido di piombo ne costituisce il 48%.Questo vetro viene utilizzato per proteggere potenzialmente le persone esposte a qualsiasi tipo di raggi X ionizzanti in quanto riduce in modo significativo questo tipo di esposizione alle radiazioni.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
VETRI DI SICUREZZA >> VEDI TUTTI
 

Vetri a controllo solare

Un esempio è COOL-LITE® ST-STB di SAINT GOBAIN GLASS caratterizzato da vetri coatizzati di tipo magnetronico ottenuti per deposito sotto vuoto di più strati di leghe metalliche su supporti che assicurano al prodotto una grande resistenza meccanica ed una lunga stabilità nel tempo.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Tra i vetri basso emissivi selettivi a controllo solare, c’è Pilkington Suncool™ Dynamic, un vetro stratificato di sicurezza termocromico che adatta le sue prestazioni in funzione della quantità di irraggiamento solare, oscurandosi quando la temperatura raggiunge livelli critici. 

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
VETRI A CONTROLLO SOLARE >> VEDI TUTTI
 

Vetri satinati

Tra i vetri satinati su entrambi i lati c’è DECORFLOU® BIFLOU di OmniDecor® un vetro float ad alta trasmissione luminosa, anti impronta, antigraffio e molto durevole.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Se si vuole dividere gli ambienti con superfici vetrate, si può optare per MADRAS® NUVOLA di Vitrealspecchi che offre il massimo della privacy e il massimo della trasparenza grazie alla satinatura realizzata con uno speciale procedimento chimico che sfuma molto gradualmente, fino alla trasparenza più completa. Perfettamente liscia al tatto, offre alta resistenza ai graffi, alle impronte e facilità di pulizia.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Un altro esempio è SATINOVO MATÈ® di SAINT GOBAIN, un vetro dall’aspetto satinato perfettamente omogeneo e traslucido che permette il passaggio della luce proteggendo nel contempo la riservatezza degli spazi interni.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
VETRI SATINATI >> VEDI TUTTI
 

Vetri decorati

Tra i vetri decorati c’è Divisorio in vetro di Capoferri Serramenti che unisce in un vetro innovazione tecnologica e creatività.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Un altro esempio è DECORFLOU® FADE di OmniDecor®, vetro satinato sfumato con decorazione geometrica graduale, che rende la superficie da completamente satinata a completamente trasparente.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
VETRI DECORATI >> VEDI TUTTI
 
Tra i vetri temperati stratificati retrosmaltati, c’è LINEA | Frangisole di FARAONE, un sistema di schermatura dai raggi solari realizzato interamente in vetro e alluminio dal design minimale che sfrutta il colore come elemento architettonico in facciata, grazie ai vetri non trasparenti che migliorano la schermatura dai raggi del sole.

Vetri per l’architettura, ispirazioni
Tra i vetri stratificati, da utilizzare come divisori, c’è DREAMGLASS® di Dream Glass Group, un innovativo vetro stratificato che con un solo interruttore cambia il suo stato da trasparente a opaco per garantire una privacy immediata.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Se si ricercano vetri retroilluminati, si può optare per ELEMENTS di VETROVIVO che permette di creare effetti scenografici negli ambienti in cui sono inseriti.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Tra i pannelli in vetro c’è GAMMASTONE GLASS AIR di GammaStone, composto da una lastra in vetro ultrasottile, un’anima strutturale interposta tra due stuoie in fibra di vetro ed una lastra in acciaio inox con spessore 0,5 mm.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
Un esempio di vetro con sistema di riscaldamento integrato è offerto da E-GLAS® di Glassolutions, una soluzione composta da un pannello di vetro che emette calore radiante controllato elettronicamente.

Vetri per l’architettura, ispirazioni  
VETRI >> VEDI TUTTI
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui